3ª A1 – Un quintetto in testa

Le due squadre fino a ieri imbattute, Bolzano e Fassa, cadono rispettivamente nel “derby d’Italia” dell’Olimpico (34 scudetti in due) e nel derby della Fedaia. In virtù di questi risultati dopo tre partite ci sono le prime 7 squadre chiuse in un punto. Sale in testa anche il Val Pusteria vittorioso largamente nel “derby tra Lupi” col Renon. Il campionato durerà ancora un’eternità ma lo zero in classifica del Renon comincia a far preoccupare Greg Holst. Identico risultato di 5-1 anche dell’Asiago ai danni di una deludente Valpellice che giovedì contro il Vipiteno dovrà vincere e convincere per non disilludere il suo meravoglioso pubblico. I Broncos dopo due clamorose vittorie scivolano in casa contro un Pontebba più che mai entusiasta di esserci. Con una coperta già corta, le Aquile hanno anche avuto in tribuna il difensore sloveno Milovanovich, squalificato una settimana. Ancora in gol l’americano Tommy Goebel per l’1-0 che ha dato il “la” per la prima vittoria friulana della stagione.

Risultati Serie A, 3ª Giornata
Hafro SG Cortina – HC Bolzano 3-1 (0-0, 2-1, 1-0) freccia dx 2011 recap
Supermercati Migross Asiago – HC Valpellice Banca di Cherasco 5-1 (1-0, 2-0, 2-1) freccia dx 2011 recap
Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Renon Sport Renault Trucks 5-1 (0-0, 2-0, 3-1) freccia dx 2011 recap
HC Alleghe Tegola Canadese – SHC Val di Fassa 4-2 (1-0, 1-2, 2-0) freccia dx 2011 recap
SSI Vipiteno Weihenstephan – Aquile FVG Pontebba 2-3 (1-1, 0-1, 1-1) freccia dx 2011 recap

Classifica
Bolzano, Fassa, Asiago, Val Pusteria e Cortina 6
Vipiteno e Alleghe 5
Pontebba 3
Valpellice 2
Ritten Sport 0

Prossimo turno, 3ª, giovedì 6 ottobre
Valpellice – Vipiteno
Bolzano – Val Pusteria
Val di Fassa – Asiago
Ritten Sport – Alleghe (ore 20.00)
Aquile FVG – Cortina

 

Tags: