U18 – Inizio in salita per la Valpe

(com. stampa HC Valpellice) – 1ª partita del campionato nazionale U18 ed è subito trasferta ad Asiago. Partiti alle 4 del mattino sotto una doccia supplementare dovuta ad un temporale locale, siamo saliti sull’ altopiano con una formazione completa di tre linee e due portieri, formazione voluta dal saggio Giulio Francella che ha avuto pochissimo tempo per preparare i ragazzi all’inizio di questa nuova avventura. I ragazzi hanno tenuto bene il ritmo imposto dalla corazzata Asiago per quasi tutto il primo tempo, subendo su circa 25 tiri (quattro reti) realizzando però una rete con il giovane ma ormai esperto Davide Martina (su tre tiri realizzati) dalla nostra compagine. Nel secondo e terzo tempo è emersa la superiorità fisica e tecnica degli avversari rinforzata rispetto allo scorso anno da ragazzi stranieri e “aimè” dal nostro Matteo Mondon Marin, le difficoltà sono state direi “naturali” ma con grande impegno e determinazione i nostri ragazzi hanno creato occasioni e mantenuto un grande ritmo (segno di una buona preparazione atletica), ancora due belle reti, una per tempo, realizzate da Botto Enrico e Lasagno Gabriele. Ora ci aspettano tre partite casalinghe consecutive, il tempo per riordinare le file e riprendere questo difficile ma entusiasmante campionato nazionale, con dignità, perché i ragazzi (e soprattutto loro) hanno il diritto di meritarsi le giuste visibilità a livello nazionale.

1ª giornata Campionato Nazionale.
HC ASIAGO / HC VALPELLICE 15-3 (4-1, 5-1, 6-1)
Formazione Valpellice: Bertin Davide, Dal Vecchio Fabio, Fraschia Andrea, Michelin Salomon Eric, Armand Pilon Davide, Durand William, Cordin Federico, Martina Davide, Tumminello Manuel, Bordignon Davide, Caputo Ludovico, Kuli Fabjon, Migliotti Davide, Gaydou Brian, Viglianco Roberto, Lasagno Gabriele, Botto Enrico. Coach: Giulio Francella
Reti Valpe: Martina Davide, Botto Enrico, Lasagno Gabriele.
Penalità: HC ASIAGO (min. 6) – HC VALPELLICE (min. 12)
Arbitri: Strazzabosco – Basso – Ignazzi.

 

Tags: