KHL: al Salavat la prima Lokomotiv Cup

Si è disputata oggi la prima giornata della KHL. L’Opening Cup, rinominata Lokomotiv Cup in onore alle vittime dell’incidente aereo di Jaroslav, si è disputata tra le contendenti della finale della Gagarin Cup dello scorso campionato: Salavat Yulaev e Atlant.

Il primo periodo si apre a 2’58” quando Zakrisson parte in contropiede sulla sinistra e buca la porta del Salavat alla sinistra del suo estremo difensore. Non passa nemmeno mezzo minuto e a 3’23” gli ospiti raddoppiano con il difensore Batyrshin che infila nuovamente la sinistra di Kolesnik.
Il Salavat aumenta il ritmo e l’estremo difensore dell’Atlant deve più volte superarsi per difendere la propria porta. Ma sono ancora gli ospiti ad andare a segno con Radivojevic che segna sul rebound di un tiro di Zakrisson dalla distanza (rete in power play).

Il primo drittel si chiude quindi con l’Atlant in vantaggio per 3 reti a 0.

L’intervallo serve ai padroni di casa per riordinare le idee, alla ripresa dell’incontro si fanno più pericolosi e riescono a segnare la prima rete con il numero 24 Schastlivy (30’45”). Passano 6 minuti precisi e i campioni raddoppiano, approfittando di un power play, con una rete di Trubachyov. Si chiude quindi sul 2 a 3 il secondo tempo.

A 44’21” il Salavat riesce a portare il punteggio in parità sfruttando una nuova superiorità numerica con una rete di Steglik. A poco più di 10 minuti al termine è poi un altro power play giocato egregiamente che permette ai padroni di casa di passare in vantaggio con una rete di Grigorenko. A 59’24” lo svedese coach dell’Atlant Bengt-Åke Gustafsson toglie Barulin dai pali per provare ad agguantare il pareggio. Ma non riesce nel suo intento, rimendiando invece il 5 a 3 finale ancora ad opera di Grigorenko.

E’ quindi il Salavat il vincitore della prima Lokomotiv Cup, la squadra è apparsa in ottima forma e lotterà strenuamente per riconfermarsi campione della KHL.

Routinari i risultati delle altre partite di giornata. Segnalamo lo shutout di Koval che riesce a mantenere la porta del Torpedo inviolata agli attacchi di un modesto Vityaz. Prima partita in KHL e prima sconfitta del Lev (battutto in casa per 4 a 2 dal Metallurg).

Risultati e classifiche si possono trovare sul sito ufficiale della lega.

 

Foto: www.khl.ru