EWHL – I primi tre punti sono delle Sabres Vienna

Alla Albert-Schultz-Halle di Vienna le Sabres hanno battezzato l’inizio dell’EWHL versione outsiders. Le viennesi hanno fatto loro anche la rivincita della finale dell’anno scorso battendo lo Slovan Bratislava 5-4. In vantaggio di due reti le padrone di casa sono state raggiunte più volte; nonostante un assedio slovacco nell’ultimo drittel alla fine i tre punti sono di marca giallonera.
La partita è iniziata con diversi minuti di ritardo per il non funzionamento del tabellone. Succede anche in Austria.

Settimana prossima ancora Slovan, impegnato in casa contro le Eagles di Salisburgo. Le eredi delle Ravens salisburghesi hanno in questi giorni ingaggiato una terza americana. Lindsey Harrington si aggiunge alle connazionali Courtny Hanlon e Amber Yung.

Sabres Vienna – Slovan Bratislava 5-4 (2-1, 2-2, 1-1)
Marcatrici per le Sabres: Pia Pren (2), Nadine Ullrich, Esther Kantor e Janine Weber
Marcatrici per lo Slovan: Janka Culikova (2), Nicol Cupkova, Edita Rakova

Classifica     P.ti PG V-N-P gol +/-
1. Sabres Vienna  3  1 1-0-0 5-4 +1
2. Salisburgo     0  0 0-0-0 0-0  0
2. Pantera Minsk  0  0 0-0-0 0-0  0
2. Olanda         0  0 0-0-0 0-0  0
2. Vienna Flyers  0  0 0-0-0 0-0  0
2. Sl. Bratislava 0  1 0-0-1 4-5 -1

freccia dx 2011 Calendario