David Ling suonerà la carica in Val Pusteria

(com. stampa HC Val Pusteria) – La dirigenza sportiva è ora riuscita ad accalappiare il pesce grosso nel mare dell’ hockey. I Lupi Fiat Professional annunciano con gioia l’ ingaggio del canadese David Ling (36 anni).

Chiunque guardi le statistiche di David Ling arriverà alla stessa soluzione: “Questo ragazzo è un giocatore fuori dagli schemi!” In internet si trovano poi anche diversi video spettacolari che hanno Ling come protagonista. La carriera del piccolo canadese è costellata da un enorme numero di minuti di penalità, ma allo stesso tempo da altrettanti goal e assist. In molte delle squadre in cui Ling ha giocato fin’ora il suo nome è in cima alla lista sia per quanto riguarda le penalità che per i goal. David Ling non è semplicemente un “tough guy” per la sua durezza, ma un capitano di tutto rispetto e un topscorer.

Il curriculum in breve:

  • 93 partite NHL con 8 Punti (4+4), 191 minuti di penalità
  • 581 partite AHL con 502 Punti (166+336), 1480 minuti di penalità
  • 263 partite IHL con 218 Punti (93+125), 605 minuti di penalità
  • 163 partite KHL con 104 Punti (37+67), 229 minuti di penalità
  • 33 partite NLA con 25 Punti (9+16), 22 minuti di penalità
  • 28 partite SM-League con 16 Punti (4+12), 99 99 Strafminuten

Degli ultimi sei anni, 4 sono stati trascorsi dal piccolo attaccante di Halifax in Europa. Qui David Ling si è concentrato più sul gioco:

“Con l’età si diventa più tranquilli. Il gioco aggressivo è stata la mia unica carta da giocare per arrivare in NHL.”

Con il Amur Khabarovsk (500.000 abitanti, ovest della Russia) Ling durante la stagione 2010 è stato non solo Top scorer ma ha anche accumulato moltissime miglia in aereo. Ora, a quasi 8000 km di distanza, nella bella Val Pusteria Ling si occuperà del reparto offensivo della squadra e invece dell’aereo andrà in trasferta in autobus. Sarà sicuramente più felice ora che deve affrontare meno jetlag e avrà più tempo per la propria famiglia e i propri fan, che già lo attendono impazientemente.

Tyler Doig (Toronto Marlies), Marko Tuomainen (Biel), George Zajankala (St.John Flames), ex giocatori dell’ HCP hanno incrociato la strada di Ling. Tra i giocatori con cui invece ha ingaggiato una rissa figurano per esempio Jarko Ruutu ma anche, guarda caso, Lynn Loyns.

I Lupi Fiat Professional stanno cercando di conciliare l’arrivo di Ling a Brunico il prima possibile. Per le due amichevoli con l’Innsbruck e il Lubiana non dovrebbe essere ancora a Brunico.
Una cosa è certa: i tifosi dei Lupi aspettano con ansia il suo arrivo…

Stats su Eliteprospects – Eurohockey 

[table=158,6]