Con i Fischtown Pinguins aspetta al Vipiteno un avversario difficile

(com. stampa SSI Vipiteno Broncos Weihenstephan) – Dopo le due sconfitte contro Innsbruck e Utica anche domani pomeriggio sarà difficile trovare la strada della vittoria. Nella semifinale del torneo a Collalbo, organizzato dal SV Renon Sport Renault Trucks, l’avversario dei Broncos saranno i Fischtown Pinguins Bremerhaven.
I pinguini provenienti dalla città sita sullo sbocco della Weser nel Mare del Nord infatti hanno chiuso la scorsa stagione della 2. Bundesliga tedesca sul terzo posto in classifica, prima che nei quarti di finale venissero sorpresi dai Dresdner Eislöwen. Nonostante il fatto che della rosa della stagione 2010/11 ben dieci giocatori non siano stati confermati, con Chris Stanely, Carsten Gosdeck e Marian Dejdar tre dei quattro migliori scorer sono rimasti fedeli alla squadra.

La compagine di Bremerhaven ha dimostrato la sua forza in occasione del Nissan Gabrisch Cup a Hannover, dove, dopo aver battuto con 3 a 2 la formazione di casa dei Hannover Indians, si sono aggiundicati la coppa con una sonoro 5 a 2 a spese dei Lausitzer Füchse.
In casa Broncos invece saranno impiegati per la prima volta giocatori con transfer-card. Brian Lee e Aaron Power rafforzeranno la difesa, mentre Dirk Southern avrà occasione di dimostrare le sua qualità di regista nell’attacco degli stalloni. Josh Prudden atterrerà domani mattina a Monaco e probabilmente giocherà anche lui, ma una decisione definitiva sarà presa solo poco prima della partita.
Gli imports daranno un’ulteriore carica ai nostri ragazzi, i quali nonostante le due sconfitte per la stragrande maggioranza si sono battuti in modo molto convincente, e consentiranno loro anche di riprendere un pochino il fiato. Per Fabian Hackhofer, Simon Baur, Tobias Kofler e Hannes Stofner quella di domani infatti sarà già l’8ª partita in 12 giorni dopo il loro impegno con la Nazionale Olimpica. Anche Patrick Mair era stato convocato, ma non ha disputato alcuna partita per un piccolo disturbo che però è già acqua passata.
(Quasi) tutto pronto dunque e perciò tutti a Collalbo per sostenere i nostri ragazzi!