L’Ambrì in assemblea, pronta la nuova stagione

(Com. stampa HC Ambrì Piotta) – Affollata assemblea ordinaria 2011 ieri sera per l’HCAP SA a Sementina, con oltre cento azionisti e quasi 45 mila azioni rappresentate, per chiudere il periodo tormentato della scorsa stagione e costatare che l’appello di Giornico – un milione e mezzo di contributi volontari a copertura del relativo deficit – è stato largamente seguito. L’Ambri chiude così i conti 2011-12 con un deficit di 468 mila franchi, e costata nel contempo che il suo capitale sociale è aumentato da 2,7 a 3,4 milioni.
Queste cifre rallegranti non conducono però la società ad abbassare la guardia: così l’assemblea all’unanimità, dopo aver approvato i conti, ha deciso un nuovo aumento autorizzato di capitale per 1,7 milioni più aggio di altrettanti, destinato a portare il capitale azionario oltre i 5 milioni e abbattere nel contempo la perdita riportata.
Pure all’unanimità è stato eletto il nuovo Consiglio d’amministrazione, dopo aver ringraziato per il lavoro svolto i membri uscenti Norman Gobbi e Mauro Foschi. Il presidente Filippo Lombardi, il vicepresidente Fabio Oetterli e i membri Raul Reali e Peter Mattli, tutti riconfermati per un anno, saranno affiancati dl neoeletto Davide Chessa, imprenditore di Melide. Diverse le modifiche statutarie approvate, e particolarmente stimolanti le ultime novità sportive fornite dal Direttore J.-J. Aeschlimann. Con queste premesse, l’Ambrì è pronto ad affrontare con spirito combattivo e indomito la stagione 2011-12!

Foto: www.hcap.ch

Tags: