Gli “esuli” di Appiano rimangono fedeli ai White Weasels

(com. stampa EV Bozen 84) – Hannes Hölzl e Markus Malfertheiner torneranno a vestire rispettivamente il numero 49 e 18 della casacca dei White Weasels anche per la stagione 2011/12. Le grandi manovre sono quindi pressoché concluse.

I due ex dell’HC Appiano hanno assicurato la loro presenza per un altro anno. Sarà il quarto consecutivo per Hölzl, di cui l’EV Bozen ha definitivamente rilevato i diritti in questi giorni e la quinta per Malfertheiner che è dell’EV già da tempo. Entrambi i giocatori sono importanti per l’economia della squadra perché si mettono assolutamente al servizio della squadra. Niente protagonismo, solo spirito di sacrificio. Giocatori che tanti allenatori vorrebbero avere.
La scorsa stagione Hannes Hölzl è riuscito a totalizzare 11 punti in 29 partite. Era diventato un “caso” in Italia a causa di un errore macroscopico della giustizia sportiva. Per chi non lo ricordasse: durante una partita contro il Vipiteno era uscito con una vistosa ferita all’arcata sopracciliare frutto di uno sfortunato scontro. L’arbitro aveva per questo mandato sotto la doccia anzitempo Paolo Bustreo, secondo lui reo dell’accaduto. Avendolo saputo, Hölzl si era recato dall’arbitro per informarlo che non era stato lui e che comunque lo scontro era stato fortuito, per evitare la sicura squalifica al giocatore del Vipiteno. Risultato: 2 giorni di squalifica al Hölzl per comportamento antisportivo.

Markus Malfertheiner invece ha racimolato 5 punti in 27 partite. Uno dei migliori all’inizio del campionato, non è più riuscito a ritrovare la forma dopo l’infortunio che lo aveva tenuto lontano dal ghiaccio. La sua velocità e le sue dure cariche, nonostante il peso piuma di soli 76kg, saranno comunque importanti anche in futuro.
Il roster dei White Weasels è quindi quasi completo. Da chiarire ancora la questione dei portieri e la conferma, ovvero il nuovo innesto dei giovani.

La rosa attuale dell’EV Bozen 84
Portieri: Federico Tesini
Difensori: Stanislav Jasecko (Svk), Manuel Basso
Attaccanti: Tuomo Harjula (Fin), Ralph Intranuovo (I/Can), Franz Josef Plankl, Christian Pircher, Martin Pircher, Roland Battisti, Ettore Tartaglione, Alexander Pancheri, Thomas Unterfrauner, Hannes Hölzl, Markus Malfertheiner
Allenatori: Egon Schenk e Max Fedrizzi