Il ritorno in Europa di Kiel McLeod

Il gigante del Cortina targato 2008/09 torna già in Europa. Dopo la bruciante uscita di scena ampezzana in semifinale contro il Bolzano, Kiel McLeod è stato prelevato col brunicense Di Casmirro dal Villach allenato dall’ex Foxes Johan Strömwall, nel prestigioso campionato EBEL. 41 punti in 51 partite è stato il ricco bottino del centro 28enne in una stagione terminata però ai quarti di finale. In estate McLeod è tornato oltreoceano per giocare in ECHL con i Victoria Salmon Kings dell’allenatore ex Merano e Devils, Mark Morrison; il suo score è stato di 25 punti + 6 ai play off in 40+12 partite. Per lui si sono riaperte ora le porte dell’Europa: a richiederlo sono stati i tedeschi dei Ravensburg Towerstars, militanti in seconda Bundesliga, che già nel dopo Cortina avevano mostrato l’interesse per il canadese draftato dai Columbus Blue Jackets. I Towerstars hanno iniziato proprio ieri la preparazione atletica e la contemporanea firma di McLeod ha portato entusiasmo in un club che punta in alto.

Stats su EliteprospectsEurohockey