L’Ambrì è salvo

Quinto, Leventina : Valascia, ore 15.00. All’appello diverse migliaia di persone.
Il presidente Filippo Lombardi esordisce con le parole che tutti volevano sentire :

L’Ambrì è salvo. 20.000 le persone che hanno partecipato all’operazione salvataggio”.

Il milione e mezzo di franchi ha regalato la “salvezza economica” alla società. L’ottenimento della licenza è stato raggiunto ma Lombardi ha riferito che la campagna continuerà, perchè lo scopo è quello di raggiungere i tre milioni.

Come da copione, la notizia del salvataggio non è stata l’unica a rendere felice la tifoseria.

A Quinto era presente pure l’ultimo acquisto, nell’aria da tempo, d’oltreoceano : il difensore Maxim Noreau, direttamente dai New Jersey Devils.
Il 24enne di Montreal, viene da 4 stagioni disputate con gli Houston Aeros in AHL, dove ha totalizzato 279 partite e realizzato 161 (50+111) punti. Da sottolineare le sporadiche apparizioni al piano superiore. Un giocatore di primissima fascia, come conferma l’elezione nel primo quintetto della lega durante la stagione da poco conclusa.
L’ex Wild è stato convinto da Kevin Constantine, suo ex coach agli Aeros dal 2007 al 2010.
Anche KC doveva riferire una risposta alla società e in data odierna è stata confermata la sua presenza, alla guida del team, fino al 2014.

Le emozioni giornaliere non sono finite e Lombardi le offre :

  • Il cerchio degli stranieri si chiude con la conferma di Eric Landry;
  • Reto Stirnimann coprirà i ruoli di Team Manager e secondo assistente di Constantine.

Ora non resta che aspettare la prima amichevole, contro il Langenthal, il 12 Agosto prossimo a Sursee.

(foto tratta tio.ch)