La mutazione da Nordic a European Trophy

L’11 Agosto prossimo partirà l’European Trophy targato 2011. I gironi, vedranno l’epilogo in data 6 Settembre.
Prima di completare l’informazione riguardante tale annata, apriamo il libro di questa competizione e riassumiamo la sua storia.

Edizione 2006
E’ l’anno dell’inaugurazione. La competizione nasce con il nome di “Nordic Trophy“. Partecipanti? Squadre provenienti dalla Svezia e dalla Finlandia. Posta in palio? 75.000 € per il vincitorie e 50.000 per il runner-up.
Per questa prima edizione, parteciparono 4 team per nazione. Ogni squadra affrontò 7 partite e non vennero disputati i playoffs.
Le due migliori piazzate (Oulun Kärpät e Färjestads BK) disputarono una finale, culminata con la vittoria del Färjestads BK.

Edizione 2007
Stesso schema dell’anno scorso ma leggermente variato nel finale : non più la sola finale per il 1° posto ma anche quelle per il 3°, il 5° e il 7°.

Le finali vennero disputate all’Helsinki Ice Hall, il 7 e l’8 Settembre, e ad alzare il trofeo furono i rappresentanti dell’Oulun Kärpät. Runner-up : Frölunda HC.

Edizione 2008
Le partecipanti passarono da 8 a 10 e pure la formula dei playoffs cambiò. L’unica “non” variazione? Le squadre : svedesi e finlandesi. La post-season venne divisa in tre parti : finale per il 9° posto, playoffs per la 5a piazza (dalla 5a classificata all’8a) e per la vittoria finale (dalla 1a alla 4a). Le finali, sempre durante la seconda settimana di Settembre, andarono in scena a Linköping (Cloetta Center e Stangebro Arena).
I padroni di casa (Linköpings HC) alzarono il trofeo.

Edizione 2009
Ennesima variazione e per nulla irrilevante. Il Nordic Trophy venne diviso in due sezioni ben distinte : svedese e finlandese, senza alcun incontro finale tra le due “fazioni”. Il numero complessivo dei partecipanti aumentò da 10 a 12. Le prime 4 si scontrarono per il titolo amichevole (del paese, in questo caso) e le ultime due per la 5a piazza.
In Svezia ebbe la meglio il Djurgårdens IF e in Finlandia il Tappara.

Edizione 2010

E’ l’anno della svolta.

Il torneo cambia definizione, da “Nordic Trophy” a “European Trophy”, e collocazione. Non risultò più un derby scandinavo bensì un vero torneo pre-stagionale con 7 paesi partecipanti (Svezia, Finlandia, Norvegia, Repubblica Ceca, Germania, Austria, Svizzera).
Il torneo mantenne ugualmente un’impronta scandinava, visto che delle 18 squadre partecipanti, 6 erano svedesi e 5 finlandesi.
Vennero create due divisioni : Capital Division (3 svedesi, 2 finlandesi, 1 norvegese, 2 tedesche e 1 ceca) e Central Division (le restanti svedesi e finlandesi, 2 svizzere e 1 austriaca).
Ai playoffs si qualificarono le 4 teste di serie di ogni divisione. In tale fase venne invitato pure il Salisburgo, in quanto città ospitante dei playoffs, pur non essendo arrivato tra le prime 4 (bensì 6°) della divisione.
La finale, disputata il 5 Settembre, vide prevalere l’Eisbären Berlin sull’HV71 Jönköping.

Edizione 2011
La manifestazione ha subito un’ulteriore dilatazione : da 18 a 24 partecipanti. Salutano laNorvegia e la Svizzera e si presenta una new entry : la Slovacchia.
Le rappresentanti svedesi e finlandesi si bilanciano : 6 e 6. La Repubblica Ceca, dalla sola rappresentante dell’edizione precedente, si ritrova con 7 squadre. La Germania mantiene le 2 e l’Austria fornisce un plus (da 1 a 2). Conclude il cerchio la rappresentante slovacca (l’HC Slovan Bratislava).

Il giorno d’apertura sarà l’11 Agosto. Quello di chiusura, dei gironi, il 6 Settembre. “Di chiusura dei gironi”, perchè le regole hanno subito una variazione per l’ennesima volta : i playoffs si disputeranno, a Vienna e Salisburgo, dal 16 al 18 Dicembre 2011.
Un’altra modifica è stata effettuata pure sui gironi. Ora le division sono 4 : North, East, West e South.
Si qualificheranno ai playoffs le migliori due di ogni division, anche se una nota extra la merita la “questione Salisburgo”. Quest’ultimi, come l’anno scorso, essendo la città ospitante (insieme a Vienna), si qualificheranno ugualmente (anche senza il minimo risultato disponibile : il 2° posto nella division) alla fase finale.

North Division

  • Djurgårdens IF, HC Slavia Praha, HC Sparta Praha, HIFK, Jokerit, Luleå HF.

East Division

  • EC Red Bull Salzburg, Eisbären Berlin, Frölunda Indians, Färjestads BK, Tappara, TPS.

West Division

  • HC Mountfield, HC Plzen 1929, HC Slovan Bratislava, KalPa, Oulun Kärpät, Vienna Capitals.

South Division

  • Adler Mannheim, HC Bílí Tygri Liberec, HC CSOB Pojistovna Pardubice, HC Kometa Brno, HV71, Linköpings HC.

Schedule del torneo, division per division. (europeantrophy.com)