I due primi acquisti del Fassa: Piva e Turon

(com. stampa HC Val di Fassa, Roberto Santamaria) – La Sportiva Hockey Club Fassa ha il piacere di annunciare i primi due acquisti sul fronte transfer card relativi alla prossima stagione. Si tratta dell’attaccante canadese Matt Piva e del difensore proveniente dalla Repubblica Ceka David Turon.

Fortemente voluto da coach Frycer Matt Piva è un centro classe 1988, alto 181 centimetri, di stecca destra molto dotato tecnicamente e di ottima visione di gioco.
Nella sua carriera il neo ladino ha vestito le maglie in OHL di diverse formazioni quali i Oshawa Generals, i Toronto St. Michael’s Majors, Mississauga St. Michael’s Majors, Niagara IceDogs collezionando 115 punti in 202 presenze.

David Turon si va ad aggiungere a Dan Sullivan, recentemente riconfermato dal sodalizio fassano, nel reparto arretrato che coach Frycer sta allestendo per la prossima stagione. Il neo difensore ladino è un difensore di stecca destra possente fisicamente che non disdegna le sortite nel terzo offensivo. Classe 1983 è alto 189 cm ed è stato draftato dai Toronto Maple Leafs nel 2002 con una scelta di quarto giro. Nella prima parte di carriera, Turon è stato impegnato oltreoceano facendo la spola tra la AHL (36 presenze con il farm team di Toronto) e la ECHL con le maglie di Pensacola e Luisiana.

Nella stagione 2006-07 decide di far ritorno in Europa e nel massimo campionato Ceko indossando la maglia dello Slavia Praga. Dalla stagione successiva e fino allo scorso campionato è un baluardo della Extraliga Slovacca. Con le maglie del Poprad, del Zilina e del Dukla Trecin, infatti, ha collezionato la bellezza di 221 presenze condite da 66 punti.

Stats su Eliteprospects
Matt Piva David Turon

[table=160,6]