Una proroga per il Real Torino

(com. stampa HC Real Torino) – Il Real Torino Hockey Club ha chiesto la proroga per la presentazione dell’iscrizione al prossimo Campionato di Serie A2.
Si tratta di una scelta dettata dal fatto che la società, pur ribadendo la sua ferma intenzione di esserci al via della prossima stagione, ha voluto tutelarsi prendendosi il tempo necessario a chiudere gli accordi che daranno le garanzie economiche necessarie per la partecipazione alla Serie A2.
Il tutto è stato inoltre spiegato dal Vice Presidente Traversa in una intervista rilasciata al sito Hockeyonline

“La volontà della società è quella di fare la Serie A2, ma bisogna mettere in conto le difficoltà economiche del caso. La società si sta muovendo su più fronti con diverse idee e progetti sul territorio, la scorsa stagione c’è stata una collaborazione con il Valpellice a livello sia di giovanile che senior e a breve ci sarà un incontro tra le due società proprio per parlare in merito ai prossimi campionati Senior e Giovanili.

In ottica futura abbiamo dei progetti che però hanno bisogno di tempo per essere portati avanti. Di certo ormai è chiaro a tutti che Torino merita anche di più di una semplice A2, le strutture ci sono e i torinesi hanno dato prova che quando ci sono eventi importanti sono presenti.”

Torino dunque ancora con la voglia di pattinare ed esserci, a breve tutte le novità sulla Serie A2.