L’Ambrì rischia l’esclusione dalla LNA!

Non è finito il calvario dei leventinesi, in una lunga intervista pubblicata sul Corriere del Ticino di martedì 7 giugno, il presidente Filippo Lombardi ha dichiarato: “Ad oggi, non siamo neppure arrivati al milione di franchi: ce ne servono imperativamente tre e ora abbiamo delle pressioni anche da parte della Lega”.

Proprio la Lega Nazionale da un ultimatum a brevissima scadenza alla squadra ticinese: “Lo scorso aprile la Lega ha chiesto da prassi a tutti i club una dichiarazione di liquidità: noi non eravamo in grado di sottoscrivere il documento in questione e abbiamo chiesto una proroga sino al 31 luglio, proroga che è stata… semirespinta. Nel senso che il termine ultimo è stato posticipato al 15 giugno, ossia già settimana prossima: per quella data dovremo fornire delle precise garanzie”.

La campagna “Facciamo vivere l’Ambrì”, lanciata dall’assemblea straordinaria il 15 maggio scorso, non sta dando i risultati sperati, sebbene nei primi tre giorni erano già stati raccolti 500 mila franchi.

L’Ambrì rischia quindi l’esclusione della LNA…se ciò accadesse potrebbe iscriversi alla LNB? Si andrebbe verso il fallimento della società? Si avrebbe una LNA a 11 squadre o verrebbe promosso il Visp?…molte le domande di cui presto avremo risposta…

(foto:  www.rsi.ch)

Tags: