Raffica di conferme ad Egna

L’Egna risponde agli acquisti dell’Appiano con una pioggia di riconferme sul piano dei giocatori locali. Oltre al comasco Simone Donati sono stati rinnovati i contratti del capitano Manuel Bertignoll, difensore, degli attaccanti Markus Simonazzi e Marian Zelger, ristabilitisi completamente dai rispettivi infortuni, del coetaneo compagno di linea Hannes Walter e Patrick Zambaldi. Il centro che all’occorrenza può essere utilizzato come ala è alla sua settima stagione con le Oche con in attivo 64 punti in 191 partite nonostante i suoi soli 25 anni. Fiducia rinnovata anche all’altro veterano: il portiere venostano Martin Rizzi alla sua 11ª stagione con le Oche. Al suo fianco come backup ci sarà ancora Christian Casaril. La società (che ha appena rinnovato il direttivo) è rimasta soddisfatta della stagione del 18enne Matteo Peiti nonostante i suoi problemi fisici, e anche lui farà ancora parte della squadra di Wilson.

Senza Enrico Chelodi passato al Fassa, l’Egna aveva già fatto tornare dalla Repubblica Ceca Alexander Sullmann, giovane con recente esperienza anche a Notre Dame in Canada. Per motivi di studio non è ancora certa la presenza di Andrea Baldo, dubbio che verrà sciolto in autunno.
Dalle juniores saranno promossi Armin Steiner, Dominik Massar, Kevin Zucal e Urban Giovanelli. Si alleneranno con la prima squadra e all’occorrenza saranno convocati a roster.

La squadra dell’allenatore Rob Wilson è dunque quasi pronta e oltre a Domenico Perna e Steve Pelletier manca ancora il terzo straniero che guiderà l’Egna nella sua nuova avventura nel palaghiaccio che verrà ribattezzato Würth Arena.