Ambrì: già raccolto mezzo milione di franchi

Lugano

Nel commento stampa del 16.05.2011, il Lugano comunica la nuova “formazione” del CdA:

Dopo la comunicazione dello scorso 5 aprile relativa al passaggio di consegne per la carica di presidente tra Silvio Laurenti e Vicky Mantegazza, l’Hockey Club Lugano SA ha definito in queste settimane la composizione del Consiglio d’Amministrazione che sarà sottoposto al voto della prossima assemblea generale ordinaria degli azionisti.
Oltre a Vicky Mantegazza (nuovo presidente) e Silvio Laurenti (nuovo vice-presidente), hanno confermato la loro disponibilità ad un nuovo mandato annuale gli uscenti Marco Bertoli, Claudio Massa e Marco Ronchetti.

www.rsi.ch

Come preannunciato lo scorso anno, Ruben Fontana non solleciterà invece un nuovo mandato. Fontana continuerà ad operare per il Club nell’ambito della gestione della prima squadra dell’HC Ceresio.
In seno al Consiglio d’Amministrazione vi sarà un volto nuovo, ben conosciuto e certamente apprezzato per la sua serietà e la sua identificazione con i colori bianconeri.
Si tratta di Andy Näser, attivo professionalmente dopo aver chiuso la sua carriera agonistica nel settore del brokeraggio internazionale e che porterà nella compagine dirigenziale la sua esperienza di giocatore ad alto livello, per ben tredici anni a Lugano (1997-2010), per due stagioni valoroso capitano bianconero. Come si ricorderà, la maglia no. 44 di Andy Näser è stata ritirata la scorsa estate.
Per quanto concerne l’Assemblea dei soci dell’Associazione Hockey Club Lugano, convocata come sempre la stessa sera, Jvan Weber, giunto a fine mandato, lascerà la carica di presidente, pur restando vicino alla famiglia bianconera.
Quale nuovo presidente della Direzione dell’Associazione, completata dagli uscenti Mario Mantegazza e Felice Pellegrini, sarà proposto ai soci Marco Ronchetti, oggi già membro della Direzione dell’Associazione e presidente della Sezione Giovanile.
L’assemblea dei soci dell’Associazione Hockey Club Lugano e l’assemblea ordinaria degli azionisti della Hockey Club Lugano SA si svolgeranno il 22 giugno 2011 presso la sala del Consiglio Comunale di Lugano a Palazzo Civico con inizio alle ore 18.30.

Da lì a pochi giorni, commento stampa del 20.05.2011, la compagine ticinese comunica che la commissione per le licenze della Lega Nazionale ha rilasciato al Club bianconero la licenza senza condizioni per la partecipazione al campionato 2011-2012.

______

Ambrì-Piotta

Il giorno dopo l’Assemblea Generale Straordinaria che ha deciso che l’Ambrì giocherà ancora in LNA, la Radiotelevisione Svizzera raccoglie i pensieri del presidente Lombardi e del coach Costantine.

L’indicazione è molto chiara – spiega il presidente – ci vogliono alcune risorse in più anche a livello umano. Dobbiamo lavorare per avere una panchina sufficientemente lunga ma anche di qualità

www.rsi.ch

Costantine afferma: “Dovremo essere all’altezza in ogni cosa che facciamo. Fondamentale sarà chiedere di più a noi stessi sotto tutti i punti di vista e con una buona preparazione saremo in grado di giocarcela con tutti

Ma ora nei pensieri di tutti è la raccolta fondi indispensabile per la sopravvivenza della squadra leventinese: la raccolta fondi “Facciamo vivere l’Ambrì” è partita subito col piede giusto: fra quanto raccolto al termine dell’Assemblea e le promesse spontanee giunte nei primi tre giorni, abbiamo già raggiunto il mezzo milione: un sesto dell’obbiettivo di tre milioni. (commento stampa del 20.05.2011)

Tags: