Mondiali Slovacchia 2011: Gli USA superano la Francia e continuano a sperare

di Groden

USA – Francia 3 – 2 (1 – 1 , 2 – 0 , 0 – 1)

Seconda giornata di partite della seconda fase del girone del gruppo F che si gioca a Kosice. Di fronte questa sera una Francia che qualificandosi per questa seconda fase ha già vinto il proprio mondiale e gli USA alla caccia di punti importanti dopo aver perso ai rigori contro il Canada durante la prima giornata di questa seconda fase e prima di una vera finale che si giocherà lunedì contro la Svizzera. La Francia proprio in questi giorni ha annunciato i suoi rinforzi per l’ultima fase del torneo e nello specifico sono l’attaccante Lamperier e il difensore Trabichet. Entrambi sul ghiaccio questa sera. Gli Stati Uniti hanno inserito nel proprio roster l’attaccante Van Riemsdyk ma questa sera non è stato schierato da coach Gordon, anche perchè il giocatore dei Flyers ha raggiunto i compagni oggi.
Dopo l’ottima partita contro il Canada anche questa sera viene schierato a difendere la gabbia americana Ty Conklin. Il primo drittel é stato giocato a viso aperto da entrambe le squadre, che hanno realizzato le 2 reti in 4 vs 4. La prima è arrivata al 5.25 con un tiro tutto di polso di Treille che sorprende l’estremo americano.
Al 16.06, ancora in 4 vs 4, entrambe le penalià per troppi giocatori sul ghiaccio, arriva il pareggio di Stepan su ottimo assist di Wheeler.

Il vero capolavoro però lo si ha nel secondo drittel quando, con il loro gioco, gli americani hanno surclassato i francesi, incapaci di creare pericoli dalle parti di Al Conklin e capaci di realizzare 2 reti con Stuart e Kreider, quest’ultima in superiorità, 2 minuti fischiati ad Arrossamena; molto belli gli assist di Porter per Stuart e Miele per Kreider.

Il terzo drittel vede gli Usa controllare la partita senza troppi problemi fino al 55.30 quando in superiorità, penalità fischiata a Kreider, accorcia per la Francia Meunier.
L’ultimo assalto arriva a 45 secondi dalla fine quando coach Henderson toglie Huet per un uomo di movimento in più ma oramai è troppo tardi.
Con questa vittoria i francesi vengono eliminati dal torneo rendendo inutile la partita di lunedì con la Norvegia. Gli USA invece si portano al secondo posto a 7 punti con la Svezia, che ha una partita in meno, gioca domani con la Svizzera, dietro il Canada a 10 e si giocheranno la propria qualificazione lunedì pomeriggio con la stessa Svizzera.

USA – Francia 3 – 2 (1 – 1 , 2 – 0 , 0 – 1)

Reti: 5.25 Treille (FRA) in 4 vs 4, 16.06 Stepan (USA) in 4 vs 4, 21.16 Stuart (USA), 25.24 Kreider (USA) in superiorità, 55.30 Meunier in superiorità.
Tiri: USA 38, FRANCIA 22.
Penalità: USA 20, FRANCIA 22.

Mondiali Hockey 2011 Slovacchia