Mondiali Slovacchia 2011: Svezia a gonfie vele

E’ bastato un tempo alla Svezia per regolare la Francia e balzare in testa alla classifica del Gruppo F, appaiata al Canada. Il primo goal è maturato al 4.34 con il passaggio vincente da dietro la gabbia di Fernholm che consente a Nilsson di aprire le marcature. La gara nel primo tempo è contraddistinta da poche penalità, le uniche sono a carico dei francesi, ai quali è fatale quella inflitta a Roussel per sgambetto al 12.51, un minuto più tardi, in situazione di superiorità, il tiro di Ekman Larsson è deviato da Besch, Huet, impossibilitato ad intervenire, è battuto. Il colpo del KO matura al 15.39 con Berglund che finalizza un’azione che ha avuto in Paajarvi il suo ispiratore. Al termine del primo intervallo Henderson, coach dei galletti, sostituisce Huet con Lhenry. L’ex portiere dei Vipers, dopo il secondo periodo concluso senza subire reti, deve arrendersi al backhand di Kronwall al 45.34 fissando il punteggio sul definitivo 4-0.

Svezia-Francia 4-0 (3-0; 0-0; 1-0)
Svezia:
Viktor Fasth (Erik Ersberg); Carl Gunnarson – David Petrasek – Oliver Ekman Larsson – Staffan Kronwall – Daniel Fernholm – Tim Erixon; Martin Thornberg – Patrik Berglund – Magnus Paajarvi – Loui Eriksson – Robert Nilsson – Mikael Backlund – Mattias Tedenby – Marcus Kruger – Jakob Silfverberg – Mattias Sjogren – Jimmie Ericsson – Richard Wallin. Coach: Par Marts
Francia: Cristobal Huet (dal 20.00 Fabrice Lhenry); Yohann Auvitu – Nicolas Besch – Vincent Bachet – Kevin Hecquefeuille – Jonathan Janil – Thomas Roussel – Teddy Trabichet; Laurent Meunier – Pierre Edouard Bellemare – Nicolas Besch – Sacha Treille – Luc Tardif – Julien Desrosiers – Teddy Da Costa – Jeremei Romand – Brian Henderson – Laurent Gras – Damien Fleury – Loic Lamperier – Nicolas Arrossamena – Damien Raux. Coach: Dave Henderson
Arbitri: Jyri Petteri Ronn (Finlandia) e Vladimir Sindler (Repubblica Ceca) Linesmen: Matjaz Hribar (Slovenia) e Anton Semionov (Estonia)
Penalità: Svezia 10 (0/6/4) – Francia 22 (4/8/10)
Tiri: Svezia 58 (20/20/18) – Francia 29 (7/15/7)
Marcatori: (1-0) 04.34 Robert Nilsson (Daniel Fernholm – Tim Erixon); (2-0) 13.51 Oliver Ekman Larsson (Staffan Kronwall) PP; (3-0) 15.39 Patrik Berglund (Magnus Paajarvi – Carl Gunnarson); (4-0) 45.34 Staffan Kronwall (Oliver Ekman Larsson – Mikael Backlund)
Spettatori: 4.761
MVP: Staffan Kronwall (Svezia) e Kevin Hecquefeuille (Francia)

Mondiali Hockey 2011 Slovacchia