Barry Smith e Vicky Mantegazza per cercare il riscatto

Terminata una stagione non proprio favolosa, il Lugano inizia a lavorare per il campionato 2011/2012.

Prima pedina a scendere in gioco è il nuovo allenatore: a guidare la squadra ticinese sarà Barry Smith.
Dal comunicato stampa del 21.03.2011:
L’Hockey Club Lugano ha il piacere di annunciare che lo statunitense Barry Smith sarà il nuovo head coach della prima squadra bianconera.
Barry Smith è nato il 21 agosto 1952 a Buffalo. Tra il 1986 e il 2007 ha accumulato un’enorme esperienza in National Hockey League nello staff tecnico di quattro franchigie, nell’ordine Buffalo Sabres, Pittsburgh Penguins, Detroit Red Wings e Phoenix Coyotes.
Nel corso di più di vent’anni di carriera sul palcoscenico più prestigioso dell’hockey mondiale Barry Smith ha conquistato cinque Stanley Cup: nel 1991 e nel 1992 a Pittsburgh, nel 1997, 1998 e 2002 con i Detroit Red Wings.
Tra il 2007 e il 2010 ha successivamente guidato alla transenna lo SKA San Pietroburgo nel campionato della KHL prima di dedicarsi nell’ultima stagione al ruolo di scout per i Chicago Blackhawks.

A più riprese Smith ha pure fatto parte dello staff di selezioni nazionali, in modo particolare con la Svezia alla World Cup del 1996 e ai Giochi Olimpici del 1998 e con gli USA alla World Cup del 2004 e ai Mondiali del 2007.
Barry Smith ha sottoscritto con il club bianconero un contratto biennale per le stagioni 2011/2012 e 2012/2013.

www.hclugano.ch

Intorno al talentuoso coach statunitense, inizia a prendere vita lo staff tecnico, definendo i ruoli di Patrick Fischer e Mike McNamara.
Dal comunicato stampa del 27.03.2011:
Barry Smith ha definito i ruoli di Patrick Fischer e Mike Mc Namara.
L’assistant coach della prima squadra sarà Patrick Fischer, mentre Mike McNamara riprenderà a pieno titolo la guida degli Juniores Elite.
I tre comporranno peraltro lo staff tecnico delle due principali squadre dell’Hockey Club Lugano, con McNamara che fungerà da trait d’union tra la massima compagine giovanile e la prima squadra.

Per completare il quadro societario manca solo il nome del nuovo presidente: Vicky Mantegazza sarà proposta quale nuovo presidente del club ticinese nell’assemblea degli azionisti di giugno.
Dal comunicato stampa del 05.04.2011:
Nata con il DNA bianconero nel sangue e dopo dodici stagioni in cui ha trascinato con passione e competenza il Ladies Team dell’Hockey Club Lugano alla conquista di quattro titoli nazionali ed a numerosi exploits in campo internazionale, Vicky Mantegazza sarà pertanto proposta quale presidente in pectore all’approvazione dell’assemblea generale degli azionisti di giugno.
Silvio Laurenti, che sarà proposto all’assemblea degli azionisti quale nuovo vice-presidente, continuerà ad offrire al club le sue doti manageriali con compiti operativi, segnatamente nel settore dello sponsoring e del marketing.

www.hclugano.ch

Ma la società ticinese inizia a muoversi anche sul fronte giocatori:
Dal comunicato stampa del 25.03.2011:
Oltre ad Alessio Bertaggia, Andrea Grassi e Massimo Ronchetti, che ha recentemente prolungato di una stagione il suo contratti, a disposizione dello staff tecnico guidato da Barry Smith ci saranno anche Diego Kostner (classe 1992) e Dario Simion (classe 1994).
Dal comunicato stampa del 04.04.2011:
L’Hockey Club Lugano annuncia con piacere l’ingaggio, con un contratto biennale, del giovane difensore svizzero  Dominik Schlumpf,nato il 3.3.1991.
Dominik Schlumpf (80 kg. x 181 cm.) è cresciuto nel settore giovanile dei GCK Lions dove ha giocato fino alla categoria Elite.
A partire dalla stagione 2008/2009 ha poi abbracciato l’avventura nordamericana, disputando tre campionati, compreso quello tuttora in corso, nella Quebec Major Junior Hockey League (QMJHL) con la maglia degli Shawinigan Cataractes.
Con la casacca della Nazionale rossocrociata ha inoltre partecipato a tre campionati del mondo di categoria (U18, U20).

Dal comunicato stampa del 11.04.2011:
L’Hockey Club Lugano, il Ginevra Servette ed il diciannovenne portiere Benjamin Conz hanno raggiunto negli scorsi giorni il seguente accordo.
Il talentuoso estremo difensore, legato contrattualmente per una stagione più opzione per la successiva con il Ginevra Servette, disputerà il campionato 2011/2012 in prestito con la maglia bianconera.
Benjamin Conz (179 cm. x 90 kg.) è nato il 13.9.1991 a Porrentruy ed è ha giocato fino all’età Novizi nell’Ajoie. Dopo il trasferimento a Ginevra, squadra con cui ha debuttato in LNA nella stagione 2008/2009, ha vestito nelle ultime due stagioni sempre in prestito la casacca del Langnau, mettendosi in evidenza come il miglior giovane talento tra i pali del panorama elvetico.
Il suo costante rendimento ad alto livello lo ha portato ad indossare sin dalla giovanissima età la divisa della Nazionale. In rossocrociato Conz ha in particolare preso parte a due campionati del mondo U18 e a due campionati del mondo U20. In occasione dei Mondiali U20 del 2009/2010 è stato eletto miglior portiere, entrando così a far parte dell’All Star Team della manifestazione..
Attualmente Conz fa parte del roster della massima rappresentativa rossocrociata che si sta preparando per i Mondiali in Slovacchia.

www.hclugano.ch