Ladies – La Svizzera formato mondiale

La Svizzera si prepara ad ospitare i suoi primi storici mondiali femminili. Usa e Canada sono irraggiungibili ma, soprattutto ai play-off, in una partita secca mai dare nulla per scontato, Olimpiadi di Torino docet. La Svizzera ha lavorato molto per arrivare preparata a questo appuntamento e comunque in palio c’è il predominio europeo contro le scandinave, da sempre tra le ragazze le “nord-americane” del vecchio continente.
Presentata la formazione elvetica che dal 16 al 25 aprile a Zurigo e Winterthur si giocherà il mondiale. La rosa definitiva di coach René Kammerer presenta una giocatrice che ha militato in Germania (la “senatrice” Lehmann a Monaco) e 3 nei college del Nord America. Queste sono il pluridecorato portiere Florence Schelling, da tre anni alla Northeastern University di Boston e le gemelle Marty: Julia difensore sempre della Northeastern Un. e Stefanie della Syracuse University, miglior top scorer europeo alle scorse Olimpiadi (9 gol e due assist) dietro solo alle canadesi Meghan Agosta e Jayna Hefford.

Nicole Bullo non è più la sola luganese del gruppo. Nonostante la sconfitta in finale con lo Zurigo in nazionale quest’anno il Lugano porterà anche Evelina Raselli.

Svizzera 2011
Portieri: Anthamatten Sophie (EHC Saastal), Schelling Florence (Northeastern University, NCAA), Slongo Dominique (DHC Langenthal)
Difensori: Frautschi Angela (ZSC Lions Zurich), Marty Julia (Northeastern University, NCAA), Meier Christine (ZSC Lions Zurich), Stalder Lara (EHC Luzern), Thalmann Sandra (EHC Basel), Zollinger Sabrina (ZSC Lions Zurich)
Attaccanti: Benz Sarah (EHC Winterthur), Bullo Nicole (HC Lugano), Häfliger Melanie (SC Reinach), Lehmann Kathrin (Münchner EK, GER), Leimgruber Darcia (ZSC Lions Zurich), Marty Stefanie (Syracuse University, NCAA), Michielin Rahel (SC Reinach), Nabholz Katrin (ZSC Lions Zurich), Raselli Evelina (HC Lugano), Staenz Phoebe (Kloten Flyers), Stiefel Anja (SC Reinach), Wyss Stefanie (Bomo Thun)