Ambrì: buona la prima sul Visp

Lo spareggio tra Ambrì e Visp è ancora lungo e la meta della definitiva vittoria per i leventinesi si fa desiderare.

Helias Bianchi è comunque dell’idea che nessuna squadra va sottovalutata e in questo caso anche contro il Visp si è cercato di non commettere troppi errori: “Il Visp gioca bene soprattutto in fase offensiva, tutto sommato è una buona squadra. E’ un team di esperienza con ottimi giovani. Stasera il Visp ha giocato con tre linee, mentre la quarta è stata un po’ a riposo. L’Ambrì deve fare la differenza giocando fisicamente e con molta intensità. Certo noi dovremmo avere quel pizzico di esperienza in più…..!”

Praticamente il traguardo che separa l’Ambrì alla salvezza in serie A si traduce in 180 minuti ancora da giocare: “Sono pochi e sono tanti…. Ogni partita è una battaglia… come si fa a prevedere il risultato?” conclude Bianchi.

Appuntamento quindi a sabato per l’ennesimo match salvezza per i tifosi biancoblu.

Tags: , ,