Il 60° Minuto:Vittoria agli shootout per i Penguins

Quattro i match domenicali in NHL, nessuno dei quali importante riguardo l’accesso ai Play Off; vittorie interne agli shootout per Pittsburgh (su Florida) e per Atlanta (su Ottawa) mentre Vancouver e Boston vanno a vincere rispettivamente sul ghiaccio di Columbus e Philadelphia.

I Risultati:

Florida Panthers – Pittsburgh Penguins 1-2 SO (0-0; 1-1; 0-0; 0-0 OT; 0-1 SO)
Ottawa Senators – Atlanta Thrashers 4-5 SO (1-1; 1-2; 2-1; 0-0 OT; 0-1 SO)
Vancouver Canucks – Columbus Blue Jackets 4-1 (1-0; 0-0; 3-1)
Boston Bruins – Philadelphia Flyers 2-1 (0-1; 1-0; 1-0)

I Pens, ormai certi del loro posto in postseason, si aggiudicano ai rigori la sfida con Florida, ormai tagliata fuori dalla corsa ad Est. Dopo un primo periodo in cui gli attacchi delle 2 squadre si infrangono sui due goalie con in evidenza soprattutto Fleury, autore di 11 interventi decisivi, più del doppio del suo collega Vokoun, succede tutto nel periodo di mezzo con Florida che trova la rete del vantaggio con Ryan Carter (Sulzer-Hordichuk) e i Pens che pareggiano a stretto giro con Lovejoy (Kovalev-Neal). Nel periodo finale non arrivano segnature e dopo il cambio di goalie tra le file dei Panthers (fuori Vokoun sofferente alla schiena e dentro Clemmensen) anche l’ overtime finisce a reti bianche. Negli shootout arrivano per i Pens le reti di Kovalev e Neal mentre tra le file di Florida nessuno riesce a superare Fleury.

Vittoria di misura per i Bruins che, ospiti dei capoclassifica della Eastern Conference, li battono 2-1. Sono proprio i Flyers a passare in vantaggio nel primo periodo con Versteeg (Richards-Van Riemsdyk); il pareggio arriva in Power Play nei secondi 20 minuti allorchè Nathan Horton (Kaberle-Krejci) mette alle spalle di Boucher il disco dell’1-1. Sempre dallo special team di Boston arriva anche la rete del definitivo 2-1 con Marchand (Seidenberg-Recchi).
Per chiudere diamo il consueto sguardo alle “3 Stelle” della serata: terza piazza per Chris Higgins (Vancouver) a referto con 2 reti ed un’assist nella vittoria su Columbus; piazza d’onore per Marc-Andrè Fleury (Pittsburgh) autore di un’autorevole 36-37 nell’affermazione agli shootout da parte dei Pens su Florida. Primo posto per un altro Canucks, il goalie Corey Schneider autore di un pregevole 39-40. Da ricordare anche la doppietta di Marek Svatos (Ottawa)