Vipiteno vince anche Gara 2

(com. stampa HC Gherdeina, sd) – Il Vipiteno s’impone meritatamente anche in gara due per 3:2 sul Gardena nella finalissima della Serie A2. Già dalle prime battute il Gherdeina non era pimpante e si presentava vistosamente stanco e nervoso. I “Broncos” con il loro spirito combattivo hanno giocato una partita perfetta, sfruttando le poche occasioni da rete.

Il match all’inizio ha poco a che fare con il gioco dell’hockey, viste la tensione e le tante scaramucce in pista. Le penalità inflitte dalla terna arbitrale condizionano assai il gioco che si dimostra poco attrattivo. Al 9 minuto i padroni passano in vantaggio con Mair, bravo a ribattere in rete un disco vagante in aria gardenese. La nostra squadra di seguito fa molta fatica a trovare gli spazi per impensierire Tragust, complice anche la difesa del WSV fa buona guardia. Al 18° Greg Watson è bravo a sfruttare un contropiede e a realizzare l’1:1. Nel secondo tempo le situazioni di superiorità numerica sono decisive: prima Bustreo segna il vantaggio per i padroni di casa, poi Julian Mascarin pareggia i conti. 60 secondi dopo il pareggio gardenese i “Broncos” si fanno nuovamente sotto, realizzando il 3:2 con Pichler lasciato solo davanti a Florian Großgasteiger che nulla può sul tiro preciso dell’attaccante biacoblu. Nella ultima frazione di gioco, l’HCG cerca inutilmente di agguantare il 3:3 perchè Tragust e compagnia non lasciano scampo al nostro attacco. I padroni di casa sono bravi a difendere il vantaggio e a portare a casa anche il secondo match della finale.

Ora per i ragazzi di Ivany, che in questo confronto si dimostravano piuttosto stanchi e poco lucidi, diventa quasi un’impresa a capovolgere la serie, ma nulla è impossibile. Tutti i tifosi si augurano che già da mercoledì la nostra squadra riesca a rimettersi in carreggiata, affinché si possa ancora sognare del titolo quasi compromesso ad inizio stagione.

 (3) Wsv Vipiteno Broncos Weihenstephan – (1) Hc Gherdëina 3-2 (1-1, 2-1, 0-0)
1:0 Patrick Mair (8.32), 1:1 Greg Watson (17.13), 2:1 Paolo Bustreo (24.21), 2:2 Julian Mascarin (32.18), 3:2 Thomas Pichler (33.29)
Serie Gherdëina-Vipiteno 0-2 (3-4 ot, 2-3)
Precedenti stagionali: Gherdëina-Vipiteno 2-2 (2-4, 3-2ot, 1-3, 7-5) 
Date: 20, 23, 25 marzo. Eventuali: 27, 30 marzo e 1 aprile

freccia dx Finale G1   Il Vipiteno s’impone all’overtime Semifinale
freccia dx Finale G1   Il Vipiteno s’impone all’overtime Quarti di finale

_________________

(com. stampa HC Gherdeina) – Per la finale in programma al “Pranives” mercoledì 23.03.2011, tra il nostro HC Gherdëina ed il WSV Sterzing, tutti i tifosi gardenesi e tutti gli appassionati di hockey potranno assicurarsi in prevendita e ad un prezzo ridotto, il biglietto d’ingresso per la partita. I punti vendita sono il Bar Sowiso ad Ortisei, il Haltistore ad Ortisei, il Bar Dolomiti (ex Bar 2000) a S. Cristina e il Palaghiaccio Pranives (orari di apertura: ore 15.00-17.00 e ore 21.00-23.00).