Elitserien Svezia:il report di gara 5

di Heiki Salme

Con il colpaccio dell AIK Stoccolma che ha eliminato in sole 4 partite i campioni in carica e vincitrice della regular season, si sono disputate le gare 5 degli altri quarti di finale

Färjestads BK – Brynäs IF 4 – 3 (1-0, 2-2, 1-1) Farjestad vince serie 4-1
Primo tempo equilibrato che il farjestad ha il merito di chiudere Avanti 1-0 grazie alla rete in power play di Nygren. Scintille nella seconda frazione con entrambe le squadre in rete per due volte. Nel terzo periodo gli ospiti del Brynas dapprima sbagliano un tiro di rigore, ma poi riesco a trovare la rete del pareggio, gioa che dura solo un minuto prima che Paulsson del Farjestad trovi la rete della vittoria per i padroni di casa che approdano cosi in semifinale.
Reti
Färjestad: Magnus Nygren, Jonas Brodin, Per Åslund, Marcus Paulsson

Brynäs: Joachim Rhodin, Lars Jonsson, Magnus Kahnberg
Spettatori 7309 Löfbergs Lila Arena, Karlstad

Skellefteå AIK – Linköpings HC 3 – 1 (2-0, 1-1, 0-0) serie 3-2
Partenza aggressive dei padroni di casa dello Skelleftea, già in rete per due volte dopo soli 3.46 dall’inizio della partita.. Ovviamenteil Linkoping non ci sta a perdere e cinge d’assedio la porta dei padroni di casa egregiamente difesa da Hadelov.
Nel secondo periodo è il Linkoping ad andare in rete con Holmqvist che accorcia le distanze ma Soderberg ristabilisce le distanze per lo Skelleftea. Nel terzo periodo gli ospiti tentano di rientrare in partita ma ogni tentativo risulta vano e lo Skelleftea vince per 3-1.
Reti
Skellefteå: Erik Forssell, Yared Hagos, Anders Söderberg
Linköping: Michael Holmqvist
Spettatori 5403 Skellefteå Kraft Arena

Luleå HF – Djurgårdens IF 0 – 2 (0-0, 0-0, 0-2) 3-2
Ospiti chef anno la partita ma per oltre due tempi Anders Nilsson goalie del Lulea è insuperabile, il Djugarden non demorde e trova al 49.29 la rete del vantaggio con Tim Eriksson. I padroni di casa negli istanti finali provano a togliere il portiere ma è Daniel Brodin a segnare la rete del definivo 2-0 per gli ospiti
Reti
Djurgården: Tim Eriksson, Daniel Brodin
Spettatori 5398 Coop Arena