Donne – L’anima delle Halloween vive ancora a Chiasso

C’erano una volta le streghette comasche. Il Lago di Como è stato parallelamente all’agordino la culla dell’hockey femminile, un florido movimento già anni prima che si riuscisse ad organizzare un campionato nei primissimi Anni 90. La Lario Altea rimase orfana prima di Bergamo e Bormio, poi di Varese e infine di Milano resistendo ancora un decennio come baluardo dell’hockey lombardo e più in generale dell’Italia occidentale nel periodo in cui cominciava a crescere la realtà piemontese. Verso la fine del millennio la squadra di hockey comasca prese il nome di Halloween Como (nella foto a sinistra) e cercò col tempo di fare da terza incomoda allo strapotere di Bolzano e Agordo. L’hockey comasco entrò in crisi in campo maschile (con la scomparsa del patron della Promolinea) e il movimento laghé ne risentì ben presto anche nella sfera femminile. Nemmeno con l’ultima gestione piemontese le streghette riuscirono a trovare i soldi necessari per sopravvivere e nell’estate 2007 posarono le scope e calò definitivamente il sipario. Del gruppo solo l’inossidabile coppia Michela Angeloni e Rebecca Fiorese continuò a calcare i ghiacci del campionato italiano macinando chilometri per inserirsi nelle squadre superstiti. Il resto delle ragazze non ha mollato però in blocco l’attività. Eccole ancora lì, pattini in spalla e stecche in mano a trascinare il borsone verso lo spogliatoio. Dove? A pochi chilometri dal capoluogo in riva al lago: Chiasso, appena dopo il confine italo-svizzero. Le Leonesse dell’HC Chiasso (nella foto in alto a destra), la cui formazione maschile in Prima Lega è farm-team dell’Ambrì Piotta, ha partecipato in campo femminile al campionato C1 Est (terza divisione svizzera dopo LNA e LNB) in un torneo che comprendeva l’altra ticinese HC Ceresio, l’HC Celerina e l’EHC Coira Capricorns (Grigioni), l’HC Lucerna Lakers, l’HC Turgovia Nachwuchs, e l’austriaca EHC Lustenau. Assieme alle Leonesse ticinesi gioca ancora con successo un’intera linea di ragazze lombarde: Alice Dionisio e Sarah Bubola in difesa, Denise Gosetto, Francesca Colombo e Federica Cometti in attacco.

Ancora in auge in porta fa ancora la sua figura la milanese Marzia Puricelli, classe 1964 e 30 anni di onorata carriera hockeistica. Non a roster quest’anno, l’anno passato faceva parte del gruppo anche la 31enne Laura “Quixy” Errico, “senatrice” della Lario Altea. 

Nuovo l’allenatore Davide Conconi che ha preso in mano la squadra dell’ex Gabriele Ronchi. Le Leonesse hanno vinto il campionato e sono state promosse in LNB al termine di una stagione trionfale: 14 vittorie su 15 partite (141 gol fatti e 20 subiti) con la sola sconfitta a Turgovia in dicembre maturata ai rigori. Una riscossa dopo la promozione sfumata lo scorso anno in favore del Grasshopper GCK Lions. 

«Siamo nate da zero e ora siamo una squadra meravigliosa, – ci dice il difensore milanese Sarah Bubola – …e lo zoccolo duro comasco è li con me. Mi hanno chiesto di fare il capitano e ho accettato, anche se è un ruolo difficile in una squadra in via di formazione! Il bello è che lo spogliatoio è davvero unito, niente gruppetti, niente pettegolezzi femminili, niente falsi sorrisi (cosa che purtroppo nello spogliatoio comasco accadde durante la decadenza…). E la serie B è arrivata!». 

La milanese Sarah Bubola con la maglia delle Halloween assieme a Niklas Sundström

Sarah Bubola, 29 anni, è milanese come Marzia Puricelli. La sua passione l’ha portata a spostarsi sempre più in là, prima in riva al Lago e poi a Chiasso. «Un po’ uno “sbatti” – ammette Sarah – ma per le Leonesse ne vale la pena».
Sarah ha esordito in serie A anche lei nel 1997, appena in tempo per vestire al Forum la maglia dell’Ambrosiano che avrebbe chiuso a breve. 

«Ho iniziato a giocate nell’Ambrosiano nel 1997, sapevo a malapena pattinare (con il classico stile di chi impara col pattinaggio pubblico) e alla fine di quella stessa prima stagione della mia vita l’Ambrosiana si è sciolta… il gruppo era bello ma ci siamo perse di vista subito dal momento che ero l’ultima arrivata e per di più quindicenne. Non ho mai calcato il ghiaccio in partita per più di qualche cambio. Solo con alcune sono rimasta in contatto come Rebecca Fiorese e Antonella Serra. Loro sono passate al Como pressochè subito mentre io ero troppo piccola per andare avanti e indietro: niente patente, niente genitori che potevano scarrozzarmi su e giù, pertanto ho optato per un po’ di allenamenti a Milano con i maschietti. E così ho girato per quattro anni in tutte le squadre maschili milanesi, peccato che si trattava solo di allenamenti… nessuna partita! Appena ho avuto la patente mi sono subito aggregata alle altre milanesi emigrate nel comasco, e lì si puo’ dire che abbia veramente iniziato a giocare a hockey. Molta gavetta, molta panchina… ma un gruppo meraviglioso, amicizie stupende che conservo ancora ora, alcune delle quali sono con me ora a Chiasso». 

L’entusiasmo di queste ragazze separatesi dall’hockey italiano non s’è per niente affievolito. 

«Io avevo intenzione di smettere per motivi personali nel 2007 – ci rivela il centro comasco Denise Gosetto – e così ho fatto dopo che il Como ha chiuso i battenti. Mi sono data al calcio ma dopo qualche mese l’hockey mi mancava troppo e alcune mie amiche svizzere mi  hanno chiesto di andare a giocare a Ceresio. Ho esitato per un po’ ma dopo il primo allenamento non sono più riuscita a non salire sul ghiaccio. Era un favoloso sabato mattina, pista all’aperto, cielo terso, ghiaccio bellissimo… Così per un anno ho fatto sia hockey che calcio e anche se era molto impegnativo la passione mi dava la forza di non mollare. L’anno dopo sono stata capitano di quella squadra, ho deciso di rimanere al Ceresio nonostante avessero già costituito il Chiasso, molto più vicino a casa e con le mie vecchie compagne. L’anno successivo ho deciso di cambiare e da allora gioco felicemente a Chiasso». 

La comasca Denise Gosetto assieme a Niklas Sundström

Denise Gosetto, 28 anni compiuti a gennaio, ha l’hockey nel sangue: suo fratello Davide gioca a Como nella C under 26 e suo zio Stefano giocò 205 partite prima di lasciarci nell’85 in un tragico incidente stradale. A lui è dedicato uno dei più importanti tornei giovanili di hockey. Laureata al Politecnico di Milano, Denise ha vestito la maglia rosablu delle Halloween come centro dal 1997 (quindicenne) al 2007, anno della chiusura del club. 

«Io sarei andata in Svizzera ugualmente ma per motivi esclusivamente miei – ha aggiunto Denise – , le mie compagne sarebbero rimaste a Como credo. Loro hanno fatto tutte un anno di stop o due prima di ricominciare». 

Denise è stata la decima marcatrice dell’intero campionato di C1 ed in Svizzera non è nuova: durante la stagione 2001-02 ha giocato in LNA con Nicole Bullo (stella della nazionale svizzera) nelle Ladies Lugano allenate da Roberto Mazzetti, esonerato alcuni mesi fa dal settore giovanile dell’HC Como. A Lugano Gosetto disputò 12 partite di campionato e realizzò una tripletta in amichevole contro il Visperterminen.
In quella stagione giocarono anche altre due lombarde, la bergamasca Michela Angeloni e la varesina Sansonna, nonché Silvia Rossinelli e Jessica Naretto, attuali compagne a Chiasso. Il 2007 non è stato solo l’ultimo anno di attività delle Halloween ma anche l’ultimo anno che le giocatrici del fu Como videro la nazionale, a parte la coppia Angeloni-Fiorese che è rimasta nel giro dell’hockey italiano. 

Qual’è il tuo ricordo più bello legato alla pista di Casate? 

B: «A parte le serate di Halloween festeggiate insieme (festa annuale della squadra), sono le mitiche vittorie con Bolzano ed Agordo. Impagabili premi di sforzi enormi con squadre molto più forti di noi e dalle quali prendevamo mediamente una dozzina di gol a partita. Ricordo soprattutto una trasferta ad Agordo quando, dopo che la società ormai ci aveva lasciato a piedi, io e le mie allegre compagne prendemmo un pulmino e ci dirigemmo a lottare comunque. Senza allenatore, senza autista, ma con tanta voglia di divertirci… Mitico! La Denny (Gosetto ndr) guidava!». 

Segui ancora il nostro campionato? 

B: «Seguo poco ormai l’hockey italiano femminile… Rebecca (Fiorese ndr) gioca ancora a Bolzano e ogni tanto mi racconta qualche trasferta oltralpe. Ora qualche ragazza si è aggregata a Sesto per un progetto femminile, ma per ora resto a Chiasso finché soldi e lavoro me lo permettono almeno. La cosa che mi rattrista di più è la mancanza di interesse per il nostro sport e per il nostro ramo femminile in particolare. Come al solito alle nostre partite ci sono solo parenti e qualche amico, difficile trovare sponsor con queste premesse». 

Lo spogliatoio delle Halloween Como gli ultimi anni

Perché ha chiuso il Como? 

B: «La società che non si interessava di noi (tranne pochi che ci tenevano veramente ma che purtroppo non avevano voce in capitolo nella dirigenza torinese) e che ci ha lasciato allo sbando… e infine la chiusura. Per me è stato molto triste, quattro anni bellissimi. Dopo un anno di silenzio mi arriva una telefonata, a Chiasso stanno formando una squadra femminile. E li l’avventura è ricominciata. In fondo sono solo quindici km in più e ormai avevo fatto il callo». 

La scorsa primavera hai partecipato al Memorial Danae a Sesto San Giovanni. Con te sono tornate molte ragazze che avevano accantonato l’hockey, da Como a Milano. Come vedi il futuro dell’hockey femminile lombardo? E’ morto per sempre o vedi dei germogli? 

B: «A Sesto ho giocato con il Como e ho anche fatto un gol! Le comasche mi hanno chiesto di giocare con loro e ho accettato; qualche ragazza di Sesto come Veronica Aprile e Rossella Baccolo giocavano a Como (la prima) e a Milano (la seconda). Ho conosciuto qualche ragazza che ha iniziato da poco con i Diavoli e c’è qualche vecchia gloria milanese. Chissà se si riuscirà a far tornare una squadra a Milano, sicuramente l’allenatore (Moris Brambilla) è un’ottima persona, ho un bellissimo ricordo di lui di quando mi allenavo con le Civette». 

Il roster del Chiasso (partite, gol, assist, punti) in regular season
sottolineate le ragazze lombarde
Portieri             PG (r.s.) (prom.)
13 Puricelli Marzia       4      2
39 Rickenbach Joelle      6      1
29 Covini Camilla Désirée 2      0
.                         reg. season    promozione
.                        PG  G  A P.ti  PG  G  A P.ti
Difensori
17 Dionisio Alice         2  0  0  0     0  0  0  0
 3 Cristinelli Michela   12  0  4  4     3  0  0  0
21 Sobrio Michela        12  5 10 15     3  0  1  1
18 Bubola Sarah           5  0  0  0     1  0  0  0
25 Cetti Samantha         7  1  1  2     3  0  0  0
Attaccanti
11 Sala Isabelle         11  6  8 14     3  0  0  0
16 Canonica Susan        11 12  6 18     3  1  2  3
28 Cereghetti Viviana    12  6 15 21     3  0  3  3
 5 Gosetto Denise        11  8 11 19     3  2  2  4
19 Leoni Luana            7  4  3  7     1  0  0  0
23 Colombo Francesca      7  1  1  2     3  3  0  3
10 D’Elia Daniela        12 11  6 17     3  3  1  4
12 Cometti Federica      11 11  3 14     3  2  0  2
 9 Rossinelli Silvia     12 28 20 48     3  5  2  7
 4 Naretto Jessica       12 26 13 39     3  6  3  9
 7 Hofstetter Marita      1  0  1  1     0  0  0  0
 8 Rusconi Monica         2  1  0  1     3  0  0  0
24 Crivelli Sara          0  0  0  0     0  0  0  0

Allenatore: Conconi Davide
Responsabile: Cristinelli Michela 

Tuttel e partite del Chiasso 2010/11 

  • 09.10.2010 (AMICHEVOLE)
    HC Lausanne – HC Chiasso 0-16 (0-5,0-6,0-5)
    Reti
    : 05:31 (0-1) Rossinelli Silvia, 06:05 (0-2) Cometti Federica, 09:28 (0-3) Cometti Federica, 11:37 (0-4) D’Elia Daniela, 14:48 (0-5) D’Elia Daniela (Cereghetti Viviana), 17:29 (0-6) Naretto Jessica, 17:58 (0-7) Cereghetti Viviana, 19:15 (0-8) Cereghetti Viviana, 22:26 (0-9) Canonica Susan, 23:20 (0-10) Canonica Susan (Gosetto Denise), 27:17 (0-11) Gosetto Denise, 30:12 (0-12) Rossinelli Silvia, 34:44 (0-13) Cometti Federica (Gosetto Denise), 35:12 (0-14) Canonica Susan, 40:29 (0-15) Cereghetti Viviana (Rossinelli Silvia), 42:29 (0-16) Cometti Federica
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Dionisio, Cristinelli, Sobrio, Bubola; D’Elia, Cometti, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Rossinelli, Naretto
  • 09.10.2010 (AMICHEVOLE)
    HC Chiasso – EHC Basel/KLH 5-2 (1-0,2-1,2-1)
    Reti
    : 14:09 (1-0) Naretto Jessica, 21:41 (2-0) Gosetto Denise, 24:44 (3-0) Cristinelli Michela, 27:25 (3-1) Schwob Michelle (Knezic Tanja, Schmutz Andrea), 34:11 (4-1) Bubola Sarah, 40:27 (5-1) Naretto Jessica, 41:47 (5-2) Schmutz Andrea
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Dionisio, Cristinelli, Sobrio, Bubola; D’Elia, Cometti, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Rossinelli, Naretto
  • 09.10.2010 (AMICHEVOLE)
    DHC Lyss – HC Chiasso 1-11 (1-5,0-4,0-2)
    Reti
    : 02:52 (1-0) Gerber Rebekka, 06:02 (1-1) D’Elia Daniela (Rossinelli Silvia), 08:04 (1-2) Naretto Jessica, 11:32 (1-3) Rossinelli Silvia, 12:06 (1-4) Canonica Susan, 13:51 (1-5) Rossinelli Silvia, 16:15 (1-6) Cereghetti Viviana, 19:12 (1-7) Naretto Jessica (Cereghetti Viviana), 27:38 (1-8) Rossinelli Silvia, 29:16 (1-9) Gosetto Denise, 37:18 (1-10) Cereghetti Viviana (D’Elia Daniela), 44:09 (1-11) Naretto Jessica 
    Chiasso: Rickenbach e Covini; Dionisio, Cristinelli, Sobrio, Bubola; D’Elia, Cometti, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Rossinelli, Naretto
  • 17.10.2010
    HC Chiasso – SC Celerina 14-0 (3-0,3-0,8-0)
    Reti
    : 00:43 (1-0) Sala (Canonica), 06:27 (2-0) Rossinelli, 18:19 (3-0) Naretto, 26:11 (4-0) Leoni , 26:38 (5-0) D’Elia (Naretto, Cereghetti), 31:00 (6-0) Canonica (Gosetto), 47:56 (7-0) Rossinelli (Sala), 49:22 (8-0) Leoni (Cristinelli), 51:06 (9-0) Rossinelli (Cereghetti), 51:54 (10-0) Naretto, 52:37 (11-0) Canonica (Gosetto), 53:13 (12-0) Rossinelli, 57:30 (13-0) Naretto (Cristinelli), 59:30 (14-0) Naretto
    Chiasso: Puricelli (Covini); Dionisio, Cristinelli, Sobrio; Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Leoni, Colombo, D’Elia, Rossinelli, Naretto.
  • 24.10.2010
    HC Chiasso – HC Thurgau Nachwuchs 6-1 (2-1,2-0,2-0)
    Reti: 09:09 (1-0) Sala, 13:21 (2-0) Rossinelli, 15:02 (2-1) Hablützel, 30:57 (3-1) Naretto (Canonica), 38:30 (4-1) Naretto (D’Elia), 56:50 (5-1) Rossinelli (Dionisio), 59:05 (6-1) Cometti (Sobrio, Canonica)
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Dionisio, Cristinelli, Sobrio, Bubola; Sala, Canonica, Cereghetti, Leoni, Colombo, D’Elia, Cometti, Naretto, Rossinelli.
  • 14.11.2010
    EHC Chur Capricorns – HC Chiasso 0-11 (0-1,0-3,0-7)
    Reti: 16:44 (0-1) Rossinelli, 21:21 (0-2) Gosetto, (Naretto), 29:52 (0-3) D’Elia, 32:09 (0-4) Rossinelli (Hofstetter, Sala), 40:43 (0-5) Cereghetti (D’Elia), 44:00 (0-6) Sala (Rossinelli, Leoni), 48:27 (0-7) Naretto (Cereghetti), 50:37 (0-8) Rossinelli, 51:56 (0-9) Gosetto (Cereghetti), 53:13 (0-10) Naretto (Rossinelli), 57:44 (0-11) Sala
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Cristinelli, Sobrio, Bubola; Sala, Canonica, Hofstetter, Cereghetti, Gosetto, Leoni, Colombo, D’Elia, Cometti, Naretto, Rossinelli.
  • 20.11.2010
    EHC Lustenau – HC Chiasso 3-5 (2-2,0-1,1-2)
    Reti
    : 01:59 (0-1) Naretto (Cereghetti), 06:15 (1-1) Gorisek (Hagen), 10:56 (2-1) Schwinger, 18:40 (2-2) Cometti (Naretto), 23:28 (2-3) Sala, 46:40 (2-4) Naretto, 50:20 (3-4) Bolter (Sohm), 56:05 (3-5) Naretto (Rossinelli)
    Chiasso: Puricelli (Covini); Bubola, Cristinelli, Sobrio, Cetti; Leoni, Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, D’Elia, Cometti, Naretto, Rossinelli.
  • 28.11.2010
    HC Lucerna – HC Chiasso 0-17 (0-7,0-3,0-7)
    Reti: 01:23 (0-1) Rossinelli (Sala), 02:41 (0-2) Cetti (Naretto), 04:11 (0-3) Gosetto (Sobrio), 05:23 (0-4) Canonica (Rossinelli, Cometti), 12:23 (0-5) Canonica (Rossinelli, Sobrio), 15:02 (0-6) Rossinelli (Sala), 15:10 (0-7) Cometti (Naretto), 29:17 (0-8) Rossinelli (Sala), 37:13 (0-9) Cometti (Naretto, Cristinelli), 39:08 (0-10) D’Elia (Cereghetti), 40:57 (0-11) Cometti (Gosetto), 43:43 (0-12) Naretto, 45:10 (0-13) D’Elia (Cereghetti), 45:32 (0-14) D’Elia (Cereghetti), 46:11 (0-15) Naretto (Rossinelli, Sala), 46:41 (0-16) Canonica (Gosetto, Cometti), 59:35 (0-17) Cereghetti
    Chiasso: Puricelli (Covini); Cristinelli, Sobrio, Cetti; Colombo, Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, D’Elia, Cometti, Naretto, Rossinelli.
  • 04.12.10
    SC Celerina – HC Chiasso 3-5 (0-2, 1-1, 2-2)
    Reti
    : 07:08 (0-1) Naretto, 08:14 (0-2) D’Elia (Cereghetti, Rossinelli), 24:20 (0-3) Canonica (Naretto), 34:39 (1-3) Gerber T., 44:32 (1-4) Rossinelli, 47:19 (2-4) Höllriegel, 57:32 (2-5) Cereghetti (Rossinelli, D’Elia), 57:57 (3-5) Birchler
    Chiasso: Covini; Cristinelli, Sobrio, Bubola; D’Elia, Cometti, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Rossinelli, Naretto.
  • 11.12.10
    HC Thurgau Nachwuchs – HC Chiasso 5-4 rig (0-1, 2-0, 2-3, 0-0, 1-0)
    Reti: 09:52 (0-1) D’Elia, 24:15 (1-1) Hablützel (Budig, Jindra), 35:19 (2-1) Hablützel (Moor), 41:03 (2-2) Cereghetti (Rossinelli), 43:56 (2-3) D’Elia (Rossinelli), 47:03 (3-3) Hablützel, 52:00 (4-3) Moor (Hablützel), 57:51 (4-4) Rossinelli, 60:00 (5-4) Ade
    Chiasso: Covini; Cristinelli, Sobrio, Cetti; Leoni, D’Elia, Cometti, Sala, Cereghetti, Gosetto, Rossinelli, Naretto.
  • 19.12.10
    HC Chiasso – HC Ceresio 9-0 (2-0, 2-0, 5-0)
    Reti
    : 01:38 (1-0) Cometti (Gosetto), 06:50 (2-0) Rossinelli, 25:46 (3-0) Rossinelli (Naretto), 27:32 (4-0) Gosetto, 43:50 (5-0) Naretto, 45:35 (6-0) Naretto (Rossinelli), 47:28 (7-0) Rossinelli, 51:52 (8-0) Rossinelli, 57:49 (9-0) Gosetto (Cetti)
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Cristinelli, Bubola, Sobrio, Cetti; Leoni, Colombo, Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, D’Elia, Cometti, Naretto, Rossinelli.
  • 22.01.11
    HC Chiasso – EHC Lustenau 13-2 (6-1,3-1,4-0)
    Reti
    : 04:34 (1-0) Cometti Federica (Gosetto Denise), 10:49 (2-0) Canonica Susan (Sobrio Michela), 11:47 (3-0) Rossinelli Silvia (Cereghetti Viviana, Sobrio Michela), 12:42 (4-0) Gosetto Denise (Cometti Federica), 13:22 (5-0) Cereghetti Viviana (Sala Isabelle), 15:06 (5-1) Schwinger Lisa-Marie (Dietrich Birgit), 18:09 (6-1) Rossinelli Silvia, 20:52 (6-2) Hagen Julia, 34:50 (7-2) Rossinelli Silvia (Cereghetti Viviana), 35:00 (8-2) Rossinelli Silvia (Cereghetti Viviana, Sobrio Michela), 37:04 (9-2) Rossinelli Silvia (D’Elia Daniela), 41:55 (10-2) Naretto Jessica (Rossinelli Silvia), 44:02 (11-2) Canonica Susan, 53:23 (12-2) Naretto Jessica (Canonica Susan), 53:42 (13-2) Sobrio Michela 
    Chiasso: Rickenbach; Sobrio, Cristinelli; Gosetto, D’Elia, Cometti, Rusconi, Sala, Canonica, Cereghetti, Rossinelli, Naretto.
  • 29.01.2011 (AMICHEVOLE)
    HC Chiasso – EHC Basel/KLH 9-0 (0-0,2-0,7-0)
    Reti
    : 26:47 (1-0) Sala Isabelle (Rossinelli Silvia), 36:45 (2-0) Cometti Federica (Rossinelli Silvia), 43:22 (3-0) Gosetto Denise (Cometti Federica, Sala Isabelle), 49:04 (4-0) Cereghetti Viviana (Rossinelli Silvia, Sala Isabelle), 49:35 (5-0) Rossinelli Silvia (Sala Isabelle, Cristinelli Michela), 50:45 (6-0) Naretto Jessica (Canonica Susan, Sobrio Michela), 53:28 (7-0) Naretto Jessica (Cometti Federica, Canonica Susan), 55:53 (8-0) Naretto Jessica, 57:37 (9-0) Rossinelli Silvia (Cometti Federica, Cereghetti Viviana)
    Chiasso: Rickenbach e Puricelli; Sobrio, Cristinelli, Cetti; Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Cometti,  Rusconi, Naretto, Rossinelli.
  • 02.02.11
    HC Ceresio – HC Chiasso 1-6 (0-0,1-3,0-3)
    Reti
    : 20:33 (1-0) Pezzotti Giulia (Grassi Lucia), 30:39 (1-1) D’Elia Daniela (Rossinelli Silvia), 32:16 (1-2) Rusconi Monica (Rossinelli Silvia), 32:28 (1-3) Naretto Jessica (Rossinelli Silvia), 40:15 (1-4) Rossinelli Silvia (Cereghetti Viviana), 43:03 (1-5) Canonica Susan (Gosetto Denise), 51:33 (1-6) Canonica Susan (Rossinelli Silvia) 
    Chiasso: Puricelli (Covini); Cristinelli, Sobrio, Cetti; Rusconi, D’Elia, Cometti, Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Rossinelli, Naretto.
  • 06.02.11
    HC Chiasso – HC Lucerna 12-0 (6-0,3-0,3-0)
    Reti
    : 06:57 (1-0) Gosetto Denise (Sobrio Michela), 07:18 (2-0) Gosetto Denise (Sobrio Michela), 07:38 (3-0) D’Elia Daniela (Rossinelli Silvia), 09:14 (4-0) Cometti Federica (Gosetto Denise), 10:50 (5-0) Rossinelli Silvia (Sobrio Michela), 12:07 (6-0) Cereghetti Viviana (D’Elia Daniela), 29:25 (7-0) Sobrio Michela (Gosetto Denise, Colombo Francesca), 31:20 (8-0) Cometti Federica, 36:55 (9-0) Canonica Susan, 41:45 (10-0) Naretto Jessica (Canonica Susan), 43:22 (11-0) Naretto Jessica, 47:40 (12-0) Sobrio Michela (Naretto Jessica) 
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Cristinelli, Sobrio, Cetti; Colombo, Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, D’Elia, Cometti, Naretto, Rossinelli.
  • 13.02.11
    HC Chiasso – EHC Chur Capricorns 17-0 (8-0,5-0,4-0)
    Reti
    : 01:46 (1-0) Cometti Federica (Canonica Susan), 02:18 (2-0) Leoni Luana (Sobrio Michela), 05:35 (3-0) Leoni Luana (Sala Isabelle, Naretto Jessica), 07:07 (4-0) Rossinelli Silvia, 09:18 (5-0) Canonica Susan (Naretto Jessica, Gosetto Denise), 13:44 (6-0) Sobrio Michela (Naretto Jessica), 14:07 (7-0) Rossinelli Silvia (Cereghetti Viviana), 16:41 (8-0) Naretto Jessica (Gosetto Denise), 23:20 (9-0) Sala Isabelle (Leoni Luana), 24:31 (10-0) Naretto Jessica (Rossinelli Silvia), 31:52 (11-0) Naretto Jessica (Cristinelli Michela), 36:10 (12-0) Naretto Jessica (Rossinelli Silvia), 37:58 (13-0) Sobrio Michela (Naretto Jessica), 41:27 (14-0) Naretto Jessica (Rossinelli Silvia, D’Elia Daniela), 45:09 (15-0) Rossinelli Silvia (Cereghetti Viviana), 47:16 (16-0) Colombo Francesca (Leoni Luana), 56:56 (17-0) D’Elia Daniela
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Cristinelli, Sobrio, Cetti; Leoni, Colombo, Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, D’Elia, Cometti, Rossinelli, Naretto.
  • 27.02.2011 (SECONDA FASE – girone promozione)
    Villars HC – HC Chiasso 3-6 (1-3,1-1,1-2)
    Reti: 08:30 (0-1) Colombo Francesca (Sobrio Michela), 16:16 (0-2) Naretto Jessica, 16:36 (1-2) Juillerat Mandy, 19:53 (1-3) Rossinelli Silvia, 22:54 (2-3) Juillerat Mandy, 38:51 (2-4) D’Elia Daniela (Cereghetti Viviana, Rossinelli Silvia), 46:00 (2-5) Canonica Susan (Gosetto Denise), 55:57 (2-6) Rossinelli Silvia, 59:46 (3-6) Juillerat Mandy (Mülhauser Cynthia)
    Chiasso: Puricelli (Covini); Cristinelli, Sobrio, Cetti; Colombo, Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Rusconi, D’Elia, Cometti, Naretto, Rossinelli.
  • 06.03.11 (SECONDA FASE – girone promozione)
    EHC Basel/KLH – HC Chiasso 1-8 (0-1, 1-2, 0-5)
    Reti
    : 17:20 (0-1) Naretto Jessica (Cereghetti Viviana), 32:48 (1-1) Kohler Michelle, 34:48 (1-2) Gosetto Denise, 39:25 (1-3) Colombo Francesca, 46:34 (1-4) Cometti Federica, 48:52 (1-5) Rossinelli Silvia (Naretto Jessica), 52:23 (1-6) Naretto Jessica, 57:11 (1-7) Rossinelli Silvia (D’Elia Daniela), 57:52 (1-8) D’Elia Daniela (Naretto Jessica)
    Chiasso: Puricelli; Cristinelli, Sobrio, Cetti; Colombo, Sala, Canonica, Cereghetti, Gosetto, D’Elia, Cometti, Rusconi, Naretto, Rossinelli.
  • 12.03.11 (SECONDA FASE – girone promozione)
    HC Chiasso – EHC Basel/KLH Non disputatasi perché il Basilea non si è presentato.
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Cristinelli, Bubola, Sala, Cetti, Naretto; D’Elia, Cometti, Leoni, Colombo, Sobrio, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Rossinelli.
  • 13.03.11 (SECONDA FASE – girone promozione)
    HC Chiasso – Villars HC 8-1 (2-0, 3-0, 3-1)
    Reti
    : 02:26 (1-0) Colombo Francesca, 05:05 (2-0) Naretto Jessica, 21:47 (3-0) Gosetto Denise (Canonica Susan), 26:35 (4-0) Naretto Jessica, 28:10 (5-0) Rossinelli Silvia, 46:09 (5-1) Juillerat Mandy, 51:01 (6-1) Naretto Jessica (Canonica Susan, Gosetto Denise), 54:22 (7-1) D’Elia Daniela (Rossinelli Silvia, Cereghetti Viviana), 55:23 (8-1) Cometti Federica (Naretto Jessica)
    Chiasso: Rickenbach (Covini); Cristinelli, Colombo, Bubola, Sala, Cetti, Naretto; D’Elia, Cometti, Rusconi, Leoni, Sobrio, Canonica, Cereghetti, Gosetto, Rossinelli.

Classifica regular season:
.            p.ti  G  V  ot  P  gol
1 HC Chiasso   34 12 11 0 1  0 119:15
2 SC Celerina  29 12  9 1 0  2  88:32 
3 HC Thurgau   24 12  7 1 1  3  67:33 
4 EHC Lustenau 21 12  7 0 0  5  73:43 
5 HC Ceresio    9 12  3 0 0  9  38:58 
6 EHC Chur      8 12  2 0 1  9  17:127 
7 HC Luzern     2 12  0 1 0 11   9:103
 

Classifica Promozione:
.              p.ti G V ot  P gol
1 HC Chiasso      9 3 3 0 0 0 22:5 
2 Fribourg Ladies 6 4 2 0 0 2 15:15 
3 EHC Basel/KLH   0 3 0 0 0 3 2:19