Al Milano il miracolo non riesce: passa il Gardena

(com. stampa HC Milano Rossoblu) – Il cammino dell’Hockey Milano Rossoblu termina in Gara 5 di Semifinale con il successo dell’H.C. Gherdeina per 5-0 e con la vittoria nella serie per 4-1 della formazione ladina che affronterà l’S.S.I. Vipiteno Broncos in finale.

Il match del Pranives vede i ragazzi di Massimo Da Rin, privi dell’infortunato Ondrej oltre alle annunciate assenze di Dias e Tomasello, rimanere ampiamente in partita nei primi due periodi di gioco conclusi con il Gherdeina sul doppio vantaggio grazie alle reti al 02.50 di Schaafsma e al 30.00 di B. Kostner. Due reti a sottolineare una leggera supremazia dei padroni di casa con i rossoblu in grado di lottare su ogni disco e capaci di rendersi pericolosi dalle parti di Eriksson.

L’allungo decisivo arriva nell’ultimo parziale con il Gherdeina che chiude i conti con la doppietta realizzata, sempre in fase di superiorità numerica, da Bourassa al 42.46 e al 45.43. A fissare il definitivo risultato sul 5-0 arriva la seconda rete personale della serata di Schaafsma al 47.23 prima del cambio in porta milanese con l’ingresso di Mattia Mai al posto di Paolo Della Bella e prima dell’ultimo assalto rossoblu alla ricerca della rete della bandiera.

Una sconfitta che mette la parola fine al campionato del Milano, ma che non cancella una lunga stagione giocata con orgoglio, costanza e applicazione dai ragazzi di Massimo Da Rin. Applausi sinceri e sentiti a tutti i rossoblu sul ghiaccio capaci di raggiungere l’obiettivo dichiarato di inizio stagione ovvero classificarsi tra le prime quattro squadre del campionato.

H.C.Gherdeina-Hockey Milano Rossoblu 5-0 (1-0; 1-0; 3-0)
02.50 Schaafsma (K. Senoner-Watson), 30.00 B. Kostner (I. Demetz-Chelodi), 42.46 Bourassa in sup.num. (Schaafsma-K. Senoner), 45.43 Bourassa in sup.num. (Watson-Schaafsma), 47.23 Schaafsma in sup.num. (Senoner)

httpvh://www.youtube.com/watch?v=jXwQM-QqKlM

Tags: