Il 60° Minuto: i Caps asfaltano Edmonton; i Kings rimangono agganciati al treno-playoff

Sette match nella giornata NHL e tra i risultati spicca il rotondo 5-0 con cui i Capitals rimandano in Canada gli Oilers; importanti anche, in prospettiva Play Off, la sconfitta dei Rangers, battuti all’ Honda Center dai Ducks e la vittoria dei Kings che grazie al successo esterno sui Red Wings rimangono agganciati a Phoenix al settimo posto ad Ovest. Nelle altre gare, vittorie esterne all’ overtime per St. Louis su Columbus, per Atlanta su Carolina e per Calgary su Dallas. Infine i Bolts portano a casa i 2 punti battendo i Blackhwks (anche qui il match si risolve all’ overtime).

I Risultati:

Edmonton Oilers – Washington Capitals 0-5 (0-0; 0-2; 0-3)
St. Louis Blues – Columbus Blue Jackets 4-3 OT (0-0; 1-3; 2-0; 1-0 OT)
Atlanta Thrashers – Carolina Hurricanes 3-2 OT (2-0; 0-1; 0-1; 1-0 OT)

Chicago Blackhawks – Tampa Bay Lightning 3-4 SO (1-2; 1-1; 1-0; 0-0 OT; 0-1 SO)
Los Angeles Kings – Detroit Red Wings 2-1 (0-1; 2-0; 0-0)
Calgary Flames – Dallas Stars 4-3 SO (3-1; 0-1; 0-1; 0-0 OT; 1-0 SO)
New York Rangers – Anaheim Ducks 2-5 (1-3; 0-0; 1-2)

Ovechkin e Fehr danno spettacolo al Verizon Center e i Capitals sconfiggono 5-0 gli Oilers: primo periodo con i due goalie che sono protagonisti con un 12-12 (Khabibulin) e un 10-10 (Holtby). Al ritorno sul ghiaccio per i secondi 20 minuti il Power Play di Washington colpisce con Ovechkin (Arnott-Semin); il raddoppio arriva poco dopo il giro di boa del periodo con Fehr (Carlson-Ovechkin) che ancora in Power Play supera per la seconda volta l’estremo difensore dei Canadesi. Nei primi minuti del terzo periodo arriva la seconda marcatura personale di Ovechkin (Johansson) che vale il 3-0 per i padroni di casa. Sono poi Fehr (Chimera-Laich), anch’egli alla doppietta personale, e Semin (Sturm-Wideman) a completare la festa per i Caps. Da segnalare il 22-22 che vale ad Holtby il primo shutout in carriera.
I Kings escono dalla Joe Louis Arena con 2 punti molto importanti per rimanere agganciati al treno-postseason. Andati sotto nei primi minuti del periodo iniziale per la rete di Helm (Abdelkader-Draper), i Kings reagiscono nella frazione centrale e prima Kopitar (Penner-Williams) pareggia i conti, poi Ponikarovski (Martinez) realizza la rete del 2-1 che resisterà fino alla fine anche per merito di Quick, autore di 8 salvataggi negli ultimi 20 minuti.

Per finire diamo il consueto sguardo alle “3 stelle” della serata: terza posizione per Corey Perry (Anaheim) autore di 2 reti ed un’ assist nel 5-2 dell’ Honda Center sui Rangers. Seconda posizione per Alexander Ovechkin (Washington) autore anch’ egli di un 2+1 nel 5-0 con cui i Caps si sbarazzano degli Oilers. Prima posizione per un’altro “papero”: Bobby Ryan (Anaheim) autore di una rete e 3 assist.