Elitserien Svezia: terminata la regular season

di Heiki Salme

Elitserien Svezia: il report del Elitserien 55° e ultimo turno della regular season giocato il 03 marzo

Luleå HF – Frölunda HC 0 – 1 (0-1, 0-0, 0-0)

Lulea già sicuro del quarto posto e Frolunda con l’imperativo della vittoruia danno vita ad una partita con poche emozioni, dopo il gol degli ospiti al 3.30 del primo period, le squadre hanno badato più che altro a non farsi del male, specialmente il Frolunda ha difeso con I denti il gol di vantaggio che gli fa conquistare I tre punti necessari ad assicurarsi la nona piazza in classifica.
Reti
Frölunda: Niklas Andersson
Spettatori 5326 Coop Arena

Skellefteå AIK – Linköpings HC 5 – 4 (2-2, 1-1, 1-1, 1-0) DTS

Partita divertente tra due team già sicuri del posto nei playoff, ne è uscita una partita con tante reti per la gioia dei tifosi. Grande prestazione per Jan Hlavac che segna 3 delle 4 reti per gli ospiti del Linkoping, ma nonostante questo lo Skelleftea si aggiudica la partita all’overtime.

Reti
Skellefteå: Fredrik Lindgren, Mikko Lehtonen, Jimmie Ericsson 2, Erik Forssell
Linköping: Jan Hlavac 3, Sebastian Karlsson
Spettatori 5701 Skellefteå Kraft Arena

Färjestads BK – Brynäs IF 3 – 0 (2-0, 0-0, 1-0)

Partita che non aveva stimuli per gli ospiti del Brynas e vinta facilmente dai padroni di casa del Farjestad per 3a0.
Reti
Färjestad: Marius Holtet, Per Åslund, Dick Axelsson
Spettatori 7094 Löfbergs Lila Arena, Karlstad

AIK – MODO Hockey 3 – 2 (1-1, 0-0, 2-1)

Forse la più drammatica (in senso sportivo) tra le gare in programma nell’ultimo turno con entrambe le squadre immischiate nel fondo della classifica.Dopo due tempi equlibrati le squadre andavano al secondo riposo sul 1-1. In avvio della frazione conclusiva i padroni di casa si portavano in vantaggio dopo il primo minuto, poco dopo rispondeva il Modo con Pikkarainen che siglava la rete del 2-2. Al minuto 12.15 era Richard Gynge a diventare l’ero per il pubblico di casa realizzando la rete del definitivo 3-2 per l’AIK che otteneva cosi l’ottavo postavo in classifica, ultimo disponibile per i playoff e al contempo condannava il Modo agli spareggi contro la retrocessione.
Reti
AIK: Victor Ahlström, Daniel Rudslätt, Richard Gynge
MODO: Nicklas Danielsson, Hannu Pikkarainen
Spettatori 7636 Hovet, Stockholm

Timrå IK – Djurgårdens IF 2 – 1 (0-0, 1-0, 1-1)

Match thriller per i padroni di casa che conquistano I tre punti che necessitavano per rimanere in Elitserien, Vantaggio del Timra nella frazione centrale. Nel terzo periodo al pareggio di Tjarnqvist per il Djugarden replicava Anton Lander per i padroni di casa e la partita finiva tra il tripudio dei tifosi del Timra
Reti
Timrå: Matt Murley, Anton Lander
Djurgården: Mathias Tjärnqvist
Spettatori 5118 E.ON Arena

Södertälje SK – HV71 1 – 2 (0-0, 0-1, 1-1)

Importante partita giocata all’AXA Center perche i padroni di casa del Sodertalje erano “condannati” alla vittoria per evitare i bassifondi della classifica, e per di più contro un avversario che lottava per la testa della classifica.
Dopo un periodo a reti bianche era l’HV 71 a segnare nel periodo centrale. Nel periodo conclusivo sospinto dal tifo il Sodertalje perveniva al pareggio che però non bastava al Sodertalje.
A questo punto inevitabile la mossa di togliere il portiere, ma ad approfittarne erano gli ospiti che realizzavano la rete della vittoria con il capitano Johan Davidsson al 59.53, rete che consegnava agli ospiti il primato in classifica.
Reti
Södertälje: Ryan Lasch
HV: Oscar Sundh, Johan Davidsson
Spettatori 6189 AXA Sports Center

Questa è la classifica finale della regular season,le prime 8 classificate partecipano ai playoff,la nona e decima qualificata terminano la stagione mentre le ultime due combatteranno in un girone “all’italiana” contro le prime 4 squadre della Allsvenskan (serie B svedese)

1 HV71 96
2 Färjestad BK 96
3 Skellefteå AIK 96
4 Luleå HF 88
5 Linköpings HC 85
6 Djurgårdens IF 84
7 Brynäs IF 81
8 AIK 76
————————————
9 Frölunda HC 74
10 Timrå IK 73
————————————
11 Södertälje SK 71
12 MODO Hockey 70