U13 – Il Varese batte la Valpe ed è terzo

(com. stampa HC Varese) – Seconda partita contro il Valpellice che definirà il terzo/quarto posto della coppa Lombardo Piemontese. La scorsa settimana i Mastini hanno perso 4 a 3 a Valpe e oggi si ritrovano per la partita di ritorno.

E’ assente Riki Praderio colonna portante della difesa Varesina e Matteo Viavattene bloccati da problemi fisici di stagione; rientra invece Alvar assente la scorsa settimana. Parte il primo e dopo un periodo di studio da parte delle due squadre, su insidioso tiro di Lolo, il portiere del Valpe non trattiene e Allu è pronto a sfruttare la respinta breve per insaccare 1 a 0. Scorrono una manciata di minuti e alla fine di una discesa Allu fa passare un disco da dietro la porta al pronto Luca Berna che infila il secondo goal. La partita scorre bene e il Varese sembra tenere il campo ma è il Valpe a sfruttare incertezze della difesa chiudendo il primo tempo sul 2 a 1. Inizia il secondo ed è Ivan che viene trovato libero da Luca Gardner infilando al volo all’incrocio sx il portiere avversario. Il Valpe non molla, è in partita e accorcia sul 3 a 2. dopo qualche azione Alvar recupera un disco e parte verso la porta tra 2 avversari, uno lo stende…. rigore …. 4 a 2. Risponde il Valpe aiutato oggi da una difesa del Varese che fatica a trovare l’equilibrio accusando l’assenza del Riki 4 a 3 e 4 a 4. Alvar si lancia a centro area infilandosi tra il difensore e il portiere intercettando un disco scagliato da edo per siglare il 5 a 4. Finisce il secondo sul 5 pari. Inizia il terzo e per 5 minuti i mastini perdono l’orientamento e si trovano sotto di due 5 a 7. La situazione diventa difficile ci sono 15 minuti per recuperare. Parte Davide, Allu lo accoda in scia, splendido retropassaggio di Davide Cavalli che smarca Alvar sulla destra il quale si avvicina e scocca un tiro di polso che segna la traversa interna e finisce all’interno della porta è 6 a 7. I ragazzi ci credono e poco dopo su disco vagante in area irrompe Davide per il 7 pari. Mancano 3 minuti e in acrobazia il Lolo riesce ad infilare il goal del 8 a 7 che sancisce la vittoria e il terzo posto automatico alle spalle di Milano e Como. Arrivederci alle finali nazionali che si disputeranno a Renon domenica prossima.

Varese – Valpellice A 8-7

Tags: