Ladies – Il Torino stravince ad Agordo

A senso unico la prima gara di semifinale tra le vice campionesse d’Italia dell’Agordo e il Real Torino, la squadra piemontese intenzionata a sfondare per la prima volta l’asse vincente formatasi in esclusiva fin dalla nascita del movimento femminile tra il bellunese e Bolzano. Il recupero nell’Agordo di Federica Zandegiacomo non ha evitato il pesante passivo. Triplette per De La Forest (oltre a due assist) e Galliana. Doppietta di Ricca e 1+2 di Elena Ballardini. Sabato prossimo il ritorno al Tazzoli e domenica eventualmente la partita di bella.

Agordo-Real Torino 0-9 (0-3, 0-4, 0-2)
Reti: 7:24 (0-1) Galliana (Carignano, De La Forest), 15:38 (0-2) De La Forest, 17:17 (0-3) Galliana (De La Forest), 21:12 (0-4=PP) Galliana (Ballardini Ele), 27:03 (0-5) Ricca (Ballardini Ele), 28:58 (0-6=PP) Ricca, 37:02 (0-7=PP) Ballardini Ele, 54:56 (0-8) De La Forest, 58:47 (0-9) De La Forest
Agordo Hockey: Bressan Jennifer (dal 37:02 Bergamini Deborah), Friz Manuela “C”, De Rocco Linda “A”, Caldart Nicole, Cossalter Emma, De Biasio Antonella; Viel Sabrina, Zandegiacomo Federica “A”, Toffano Silvia, Vallazza Clara, Croce Barbara, Xais Manuela, Crepaz Stephanie, Dal Zotto Nikita. Allenatore: Vicenzi Fabio

Real Torino: Traversa Chiara (dal 58:47 Conte Stefania), Ballardini Elena, Ballardini Elisa, Ricca Valentina, Di Giovanni Melissa; Galliana Valentina “C”, De La Forest Anna “A”, Saletta Carola, Orifici Denise, Battaglia Enrica, Di Mase Alessandra, Carignano Silvia, Masperi Michelle, Avanzi Virginia, Rossi Chloè. Allenatore: Chironna Andrea
Penalità: 16-12 (4-0, 6-6, 6-6)
Arbitro: O. Piniè
Spetattori: 64

(com. stampa HC Real Torino) – Primo atto della semifinale del Campionato di serie A femminile fra REAL TORINO e AGORDO che si disputa ad Alleghe e la nostra squadra rosa mette una seria ipoteca sulla qualificazione non solo vincendo con un pesante 0 a 9 ma convincendo per determinazione e gioco.
Coach Zurek e Chironna esordiscono nel primo tempo con due linee ed cercano immediatamente di mettere il risultato al sicuro contro un Agordo che nella prima frazione ben contrasta il Real.
Ma la Traversa, rientrata dagli Usa, per la fase finale del Campionato, blocca con sicurezza ogni tentativo dell’Agordo di mettere a segno una rete ed il periodo si chiude con un rassicurante 0 – 3 a nostro favore con reti di Galliana (2) e De La Forest.
Si rientra in campo dopo il primo riposo e il Real si schiera facendo girare 2 linee di difesa e 3 di attacco ma il copione è sempre lo stesso: pressione del Real che va ancora a segno 4 volte (Galliana, Ricca(2) e Ballardini Elena) e l’Agordo che cerca invano di superare il nostro portiere Traversa che si esibisce ancora in alcuni pregevoli interventi.
Su un parziale di 0 a 7 il terzo tempo risulta senza storia e serve solo a far arrotondare il bottino delle reti della De La Forest (2 nel periodo) che realizza così insieme alla Galliana un hat trick
Il tabellone a fine incontro riporta uno 0 a 9 che non da adito a dubbi sulla buona prova del collettivo anche se qualcosa è ancora da mettere a punto affinchè la nostra squadra giochi al meglio le proprie chances nel prosequio dei play off.
Coach Chironna con un bel sorriso stampato in volto ci racconta:

“ le ragazze avevano una gran voglia di giocare e di vincere. Chiara in porta da sicurezza a tutta la squadra che riesce a fare un ottima pressione sia in fase offensiva che difensiva senza grandi timori per i contropiedi. Dobbiamo ancora cercare di fare avvicinare il meno possibile le avversarie onde evitare traffico davanti porta e costringerle a tirare da distante dove non creano grandi problemi al nostro portiere.
Nei prossimi allenamenti dobbiamo ancora lavorare sul PK mentre il nostro PP non ha funzionato male, infatti tre reti sono state realizzate in superiorità numerica”

Il ritorno al Tazzoli per gara 2 è fissato per sabato 5 marzo alle ore 19.00.
In caso di eventuale successo esterno dell’Agordo si dovrà fare ricorso per stabilire la Finalista per il 1°- 2° posto a gara 3 che si disputerà sempre a Torino domenica 6 marzo alle ore 13.00.