Valpellice epica. Passano anche Pusteria e Asiago

La serie dei quarti di finale si ferma a gara 5, non serve andare oltre. La Valpellice con le centinaia di tifosi al seguito non spreca la ghiotta occasione e all’overtime centra l’incredibile impresa eliminando il Ritten Sport. I lupetti vice campioni d’Italia per tre anni consecutivi scendono dal podio dopo 6 anni. Comunque vada sarà invece il miglior risultato di sempre da parte dei piemontesi che non vedono l’ora di sfidare la favorita Val Pusteria in una lunga sfida che sarà stancante anche sul piano della trasferta: 560km. I Lupi gialloneri hanno battuto un Alleghe che fino all’ultimo ha venduto cara la pelle.
La semifinale Bolzano-Asiago sarà la rivincita della stagione 2002-03 quando furono gli stellati a eliminare alla bella i biancorossi di Kennedy.

(1) Val Pusteria – (8) Alleghe 2-1 (1-1, 1-0, 0-0)

Serie: Pusteria-Alleghe 4-1 (4-2, 3-2, 3-4)
Precedenti Pusteria-Alleghe 5-0 (6-5, 4-3 d.r., 6-3, 3-2, 3-2)
Play-off 2010: Pusteria-Alleghe 4-0 (5-4, 2-1 d.r., 3-1, 3-2)

(2) Asiago – (7) Fassa 7-4 (4-2, 2-1, 1-1)
Serie: Asiago-Fassa  3-1 (4-1, 5-2, 1-2) 
Precedenti Asiago-Fassa 5-0 (4-2, 5-1, 6-2, 4-3 ot, 2-1)
Play-off 2010: Asiago-Fassa 4-2 (1-3, 2-3, 2-1 d.r., 5-2, 2-1, 5-0)

(4) Renon – (5) Valpellice  2-3 d.t.s. (0-0, 1-1, 1-1, 0-1)
Serie: Renon-Valpellice 1-3  (4-2, 3-4ot, 3-4)
Precedenti Renon-Valpellice 5-0 (5-4 ot, 3-2, 4-2, 4-2, 4-1)
Play-off 2010: Renon-Valpellice 4-1 (8-2, 7-2, 4-2, 3-4 d.r., 6-2)

Serie già terminata

(3) Bolzano – (6) Pontebba
Serie: Bolzano-Pontebba 4-0 (4-3, 2-1, 3-1)
Precedenti: Bolzano-Pontebba 3-2 (4-2, 4-1, 3-2 ot, 1-3, 3-6)
Play-off 2010: Bolzano-Pontebba 4-3 (3-4 d.r., 2-4, 7-1, 3-5, 4-3 d.r., 3-2, 3-2 d.r.)

Tags: