KHL: al via i quarti di conference

Lunedì 14.02.11
Vityaz – Metallurg Nk 1:6

Mercoledì 16.02.11
Atlant – Avangard 1:2
Vityaz – Amur 3:4
Lokomotiv – Yugra 8:4
Severstal – Ak Bars 2:1
SKA – Avtomobilist 3:2
Torpedo – Barys 3:5
Dynamo Msk – Metallurg Nk 8:1
Spartak – Neftekhimik 1:5
CSKA – Metallurg Mg 3:4 SO
Dinamo Mn – Traktor 4:2
Dinamo R – Salavat Yulaev 2:3 OT

Giovedì 18.02.11
Atlant – Yugra 3:2 SO
Vityaz – Sibir 3:1
Lokomotiv – Barys 5:3
Severstal – Avtomobilist 10:1
SKA – Neftekhimik 5:3
Torpedo – Avangard 1:3
Dynamo Msk – Amur 3:1
Spartak – Ak Bars 1:4
CSKA – Traktor 2:4
Dinamo Mn – Salavat Yulaev 3:1
Dinamo R – Metallurg Mg 3:1

Domenica 20.02.11
Atlant – Barys 2:1 OT
Lokomotiv – Avangard 1:2
Severstal – Neftekhimik 6:3
SKA – Ak Bars 4:3 SO
Torpedo – Yugra 6:2
Dynamo Msk – Sibir 2:1 SO
Spartak – Avtomobilist 4:1
CSKA – Salavat Yulaev 1:5

Dinamo Mn – Metallurg Mg 1:2
Dinamo R – Traktor 6:2

www.khl.ru

Giunge al termine la regular season e si compone il tabellone dei playoff.

Ad overt in tre incontri, si sono decisi gli ultimi due posti disponibili per non finire anzitempo fuori dai giochi. E’ il Torpedo (sconfitto due volte) ad andare ad occupare il nono posto inutile per proseguire il cammino.
Il Lokomotiv Yaroslavl (che l’anno scorso perse la finale di conference) affronterà la Dinamo Minsk (che per la prima volta partecipa ai playoff).
La neonata Dynamo Moscow si scontrerà con la Dinamo Riga (che l’anno scorso giunse in semifinale di conference).
Lo SKA Saint Petersburg (che l’anno scorso uscì ai quarti di conference) affronterà lo Spartak Moscow (semifinalista 2010).
L’Atlant Moscow Region (miglior difesa della lega in regular season, che uscì ai quarti lo sorso anno) dovrà superare il Severstal Cherepovets (che per la prima volta partecipa ai playoff).
Fuori dai giochi: Torpedo Nizhny Novgorod, CSKA Moscow e Vityaz Chekhov.

Ad est era ormai tutto deciso da tempo.
L’Avangard Omsk Region può alzare la Continental Cup (miglior punteggio nella regular season) cercherà di riscattare l’uscita ai quarti dello scorso anno proprio ad opera di quel Neftekhimik Nizhnekamsk che si trova nuova ad affrontare anche quest’anno.
Gli Ak Bars Kazan (detentori della Gagarin Cup) si scontreranno contro il Barys Astana che eliminarolo l’anno scorso proprio ai quarti.
Il Salavat Yulaev Ufa (finalista dello scorso anno e miglior attacco della lega in regular season) affronterà il Sibir Novosibirsk (che per la prima volta affronta la post-season).
Il Metallurg Magnitogorsk (semifinalista dello scorso anno) si dovrà sbarazzare dello neo promossa Yugra Khanty-Mansiysk.
Fuori dai giochi: Traktor Chelyabinsk, Avtomobilist Yekaterinburg, Amur Khabarovsk e Metallurg Novokuznetsk.

en.khl.ru

Classifica
# WEST PG Pt EAST PG Pt
1 Lokomotiv* 54 108 Avangard* 54 118
2 Dyn Msk* 54 96 Ak Bars* 54 105
3 SKA 54 96 Salavat 54 109
4 Atlant 54 91 Met Mg 54 100
5 Severst 54 89 Yugra 54 87
6 Spartak 54 82 Sibir 54 83
7 Din R 54 81 Barys 54 77
8 Din Mn 54 74 Neftekhim 54 75
9 Torpedo 54 73 Traktor 54 64
10 CSKA 54 59 Avtomob 54 53
11 Vityaz 54 52 Amur 54 50
12 Met Nk 54 41
* squadre vincitrici delle rispettive division

Top Scorer
# Gol Assist Punti
Radulov Alexander (Salavat) 20 60 80
Thoresen Patrick (Salavat) 29 36 65
Cervenka Roman (Avangard) 31 30 61
Mozyakin Sergei (Atlant) 27 34 61
Demitra Pavol (Lokomotiv) 18 43 61

Quarti di Finale – West Conference
Gara 1 24 febbraio
Gara 2 25 febbraio
Gara 3 27 febbraio
Gara 4 28 febbraio
Gara 5 da definire
Gara 6 da definire
Gara 7 da definire

Lokomotiv (1) – Dinamo Mn (8)
Dynamo Msk (2) – Dinamo R (7)
SKA (3) – Spartak (6)
Atlant (4) – Severstal (5)

Quarti di Finale – Est Conference
Gara 1 23 febbraio
Gara 2 24 febbraio
Gara 3 26 febbraio
Gara 4 27 febbraio
Gara 5 da definire
Gara 6 da definire
Gara 7 da definire

Avangard (1) – Neftekhimik (8)
Ak Bars (2) – Barys (7)
Salavat Yulaev (3) – Sibir (6)
Metallurg Mg (4) – Yugra (5)

Tags: