Quarti di finale gara 2: l’Asiago vince anche a Canazei

(com. stampa AS Asiago Hockey)

ASIAGO-FASSA 5-2 (3:1)(1:1)(1:0)

La Supermercati Migross Asiago vince per 5 a 2 al termine di una partita equilibrata ma spigolosa e molto nervosa (ben 116 minuti di penalità comminati da Bosio e Gagliardi, 65 all’Asiago e 51 al Fassa): la vittoria regala all’Asiago il vantaggio sulla serie dei quarti di finale per 2 a 0.
Confermate le assenze dei ladini che devono rinunciare ad Andergassen e Giudice; Asiago privo di Stevan e Presti.
“Pronti via” ed il Fassa, approfittando di una penalità a Benysek, passa a condurre dopo soli 56” con Iori. Al di la del goal, avvio con l’Asiago, un po in confusione, che rischia di capitolare altre due volte. Il primo reale tentativo offensivo degli stellati arriva al 5’ e culmina con il pareggio siglato da Vigilante che conclude una bella giocata della sua linea. L’Asiago, galvanizzato dal goal, impiega meno di un minuto a firmare il vantaggio con Nicola Tessari. Al 7’ occasionissime per Margoni e Locatin ma Bellissimo si supera in entrambe le ravvicinate conclusioni. La partita prosegue senza particolari sussulti fino al 15’ quando, in superiorità, i campioni d’Italia in carica triplicano con Michael Henrich e rischiano, addirittura, il poker, pochi secondi dopo, con un contropiede di Benetti.

Proprio in apertura di seconda frazione il Fassa accorcia capitalizzando un residuo di penalità inflitta a Strazzabosco nel corso degli ultimi secondi della frazione precedente. Risposta dell’Asiago immediata e veemente con la rete, ancora in superiorità, insaccata da Matteo Tessari.
Nel prosieguo occasionissime per Locatin (incrocio dei pali in superiorità) e per l’Asiago che fallisce un 3 contro 1.
A differenza di gara 1, le penalità fioccano e le squadre si sbilanciano solo in queste situazioni: nella seconda metà della frazione gli stellati cadono in penalità ben 3 volte concedendo ampi spazi ad un Fassa che, però, non ne approfitta malgrado i tanti tentatitivi. Il periodo si chiude con 10’ di cattiva condotta inflitti ad un nervosissimo Miglioranzi.
In apertura di ultima frazione è l’Asiago a poter usufruire di tre ravvicinate superiorità durante le quali gli stellati si rendono decisamente poco pericolosi, rischiando anzi di capitolare su una conclusione di Iori; la stessa sorte spetta ai ladini nelle ulteriori due situazioni con l’uomo in più arrivate a cavallo di metà frazione. Al 55’ a specchio del nervosismo che vige in campo scoppia la più classica delle risse da “Asiago-Fassa” con parecchi giocatori coinvolti: tra le varie scaramucce, da sottolineare  che il coach del Fassa Frycer è entrato in campo per spintonare Intranuovo. Le penalità di 2’ a Sullivan, 2+5+20 a Wildford e 5+20 ad Intranuovo portano l’Asiago a giocare in doppia superiorità: in questa situazione arriva la rete di Adam Henrich che, di fatto, chiude i conti. Nel prosieguo rete annullata all’Asiago per uomo in area e poche altre situazioni ad animare la contesa.
La prossima uscita delle due formazioni è prevista per gara 3 dei quarti di finale che sarà disputata all’Odegar di Asiago Martedì 22 Febbraio.

Asiago-Fassa 5-2 (3-1; 1-1; 1-0)
:
Marcatori: 00.51 Iori (Locatin, Margoni) SUP, 5.18 Vigilante (Henrich A. Ulmer), 6.01 Tessari N. (Plastini, Benysek), 14.59 Henrich M. (Intranuovo) SUP, 20.17 Iori (Margoni) SUP 22.49 Tessari M. (Strazzabosco, Intranuovo) , 54.55 Henrich A. (Ulmer, DeMarchi)
Asiago: Bellissimo, Pavone, Plastino, DeMarchi, Benysek, Miglioranzi, Rossi, Strazzabosco, Gorza, Intranuovo, Busa, Tessari M., Tessari N., Borrelli, Benetti, Ulmer, Henrich A., Henrich M., Vigilante.  All. Parco
Fassa: Doyle, Menguzzato, Nemecek, Wilford, Delladio, Sullivan, Manfroi, Dantone, Edwardson, Caudron, Bernard, Iori, Piffer, Planchensteiner, Locatin, Castlunger, Margoni, Smyth, Suoraniemi. All. Frycer

Le Date – Asiago guida la serie 2-0
Gara 1:  Asiago-Fassa 4-1
Gara 2:  Fassa-Asiago 2-5
Gara 3:  Asiago-Fassa Martedì 22 Febbraio ad Asiago
Gara 4:  Fassa-Asiago Giovedì  24 Febbraio a Canazei
Eventuale Gara 5: Asiago-Fassa Sabato 26 Febbraio ad Asiago
Eventuale Gara 6: Fassa-Asiago Martedì  1 Marzo a Canazei
Eventuale Gara 7: Asiago-Fassa Giovedì 3 Marzo ad Asiago