Il 60° Minuto: Shutout per Conklin e Hedberg

Va ai Devils il derby con i cugini di Broadway; vittoria secca anche per i Blues (3-0 a Buffalo) e per i Wild che superano 5-1 i Ducks. Detroit supera Florida in trasferta, Boston va a vincere ad Ottawa e Columbus a Chicago. Fattore ghiaccio rispettato a Raleigh, dove gli Hurricanes superano i Flyers.

I Risultati:

New York Rangers – New Jersey Devils 0-1 (0-0; 0-1; 0-0)
St Louis Blues – Buffalo Sabres 3-0 (0-0; 2-0; 1-0)
Boston Bruins – Ottawa Senators 4-2 (0-0; 1-1; 3-1)
Detroit Red Wings – Florida Panthers 4-3 (2-1; 1-1; 1-1)
Philadelphia Flyers – Carolina Hurricanes 2-3 (0-2; 1-0; 1-1)
Anaheom Ducks – Minnesota Wild 1-5 (1-2; 0-2; 0-1)
Columbus Blue Jackets – Chicago Blackhawks 4-3 (1-2; 3-1; 0-0)

Finisce con una vittoria di misura la sfida del Prudential Center tra Devils e Rangers; a spuntarla sono i padroni di casa che si impongono grazie alla rete, messa a segno nel secondo periodo, all’ 8’18” del periodo centrale da Ilya Kovalchuk (Volchenkov). Ottime le prestazioni di entrambi i goalie, con Hedberg che con 16 parate realizza lo shutout stagionale numero 2 e Lundqvist che realizza 27 salvataggi.

Finisce con uno shutout (quello di Ty Conklin) anche il match dell’ HSBC Arena tra i padroni di casa dei Sabres e St. Louis. Dopo un primo periodo in cui Conklin e Miller parano tutto, la situazione si sblocca all’ inizio dei 20 minuti centrali con Oshie (Berglund-McDonald) che mette il disco dell’ 1-0 alle spalle di Miller. Gli ospiti raddoppiano sul finire del periodo con Backes (Pietrangelo-Oshie) che approfitta di una situazione con l’ uomo in più per mettere a segno il 2-0. Arrivati col risultato sul 2-0 agli ultimi 20 minuti, il risultato viene fissato sul definitivo 3-0 dal goal a porta vuota messo a segno, ad un minuto e mezzo dalla fine, da Sobotka (Johnson). Ottima prova per Conklin che con 25v salvataggi realizza il suo secondo shutout stagionale.

Veniamo ora al consueto sguardo alle “3 Stelle” della serata: terzo gradino del podio per Brad Marchand (Boston) a segno con una doppietta nella vittoria in terra canadese contro Ottawa. Secondo gradino del podio per Patrick Sharp (Chicago) a segno con 2 reti ed un’assist nella sconfitta interna di Chicago ad opera di Columbus. Primo gradino del podio per Ty Conklin (St. Louis) autore di 25 parate che gli valgono lo shutout nel match contro Buffalo. Da menzionare anche la doppietta di Todd Bertuzzi (Detroit).