CU26 – Ultima giornata a tinte forti

Nel recupero della 19ª giornata il Val Venosta batte il Laives e siede alla finestra per sapere l’avversaria ai play-off. L’ultima giornata sarà decisiva per tutte le posizioni tranne il 7° posto del Como che domani riposa.
Gli occhi puntati sono soprattutto sulla sfida tra Feltre e Trento: solo una delle due andrà ai quarti, l’altra chiuderà in anticipo la stagione 2010/11.
In testa il Dobbiaco s’è complicato la vita e domani ospiterà l’Ora che dista di due punti e già all’andata aveva inflitto ai pusteresi una dura lezione in occasione della prima sconfitta della capolista. Il Dobbiaco è in emergenza con l’assenza degli squalificati Rehmann, Oberrauch e Hainz, e con in forse la presenza dell’altro top scorer Marchiori, infortunatosi a una spalla settimana scorsa. Tra i due litiganti potrebbe approfittarne il Pergine che ha il più facile degli impegni a Laives. Contro l‘Alleghe il Pieve potrebbe scavalcare il Val Venosta al quarto posto come scivolare al sesto proprio in favore delle Civette. All’andata finì 2-2.

22ª giornata, ultima
Laives-Val Venosta 4-9 (ieri, recupero 19ª)
Domenica 20/02/11
ore 18.30 Pieve d.C. – Alleghe
ore 18.30 Dobbiaco – Ora
ore 18.30 Laives – Pergine
ore 20.15 Feltreghiaccio – Trento

Classifica:
.            p.ti  G  V N  P  gol
 1. Dobbiaco   24 17 11 2  4 87-49
 2. Pergine    23 17 10 3  4 74-50
 3. Ora        22 17  9 4  4 78-54
 4. ValVenosta 21 18  8 5  5 67-53
 5. Pieve d.C. 20 17  7 6  4 47-43
 6. Alleghe    18 17  7 4  6 60-64
 7. Como       15 18  6 3  9 63-68
 8. Trento     12 17  4 4  9 45-62
 9. Feltregh.  11 17  5 1 11 53-84
10. Laives      6 17  2 2 13 38-87

freccia dx CU26, 21ª   Ultima giornata da thriller Il calendario del campionato

freccia dx CU26, 21ª   Ultima giornata da thriller Le formazioni