CU26, 21ª – Ultima giornata da thriller

La penultima giornata del campionato Under 26 ha riservato delle sorprese che portano l’ultima giornata da osservare con molta attenzione. Il Dobbiaco dopo la sconfitta di Como cade anche ad Alleghe. Gli agordini erano in costante crescita ma la seconda sconfitta consecutiva dei pusteresi fa tremare i vice campioni in carica nonché grandi favoriti della vigilia. Il Dobbiaco aveva iniziato bene la partita andando in vantaggio al 10° con Hainz in powerplay e chiudendo il primo periodo sul 2-1 dopo il pareggio al 18° di Diego Fontanive. E’ nel secondo drittel che l’Alleghe ribalta il risultato con il pareggio Jari Monferone al 23°, la rete di Alan Davare al 25° e il 4-2 di Jacopo Cancellieri al 36°. L’attacco del Dobbiaco senza il bomber Rehmann, squalificato, e Marchiori, infortunatosi a una spalla, fatica molto ma trova la rete al 50° con René Bachmann. Non basta e anzi l’Alleghe chiude le ostilità con il gol di Jari Monferone al 57°.

L’ultima giornata vedrà gli Orsi polari sfidare l’Ora, ieri a riposo, che dista solo due punti dalla capolista. All’andata vinsero le ranocchie per 7-2, dando il primo dispiacere della stagione ai pusteresi. Dell’esito della battaglia potrebbe approfittarne il Pergine che dopo la vittoria, faticosa, contro il Feltreghiaccio dista dalla vetta di un solo punto con l’ultima giornata da affrontare a Laives contro l’ultima della classe. La clamorosa vittoria dell’Alleghe pone gli agordini nella lotta nella pancia della classifica per posti privilegiati ai playoff. A due punti c’è il quarto posto occupato dal Pieve di Cadore, fermato a Casate da un redivivo Como, ufficialmente dentro la linea dei play-off e sicuro al settimo posto. Pieve-Alleghe sarà proprio l’ultimo impegno delle due venete. In mezzo c’è il Val Venosta che deve ancora recuperare la partita contro il Laives.
La 21ª giornata sposta verso Trento le quotazioni per l’ultimo posto nei play-off. I due punti contro il Laives, dopo un digiuno che durava dal 9 gennaio, fanno scavalcare le Aquile ai danni del Feltreghiaccio. Il calendario regala però lo scontro diretto all’ultima giornata con i Picchi che sul ghiaccio di casa avranno un solo risultato utile: vincere. All’andata a sorridere furono i feltrini, per il Trento è l’ultima spiaggia per evitare una stagione fallimentare.

21ª giornata
Alleghe – Dobbiaco 5-3 (1-2, 3-0, 1-1)
Como – Pieve d.C. 3-3 (1-2, 2-1, 0-0)
Trento – Laives 6-3 (0-1, 2-1, 4-1)
Pergine – Feltreghiaccio 3-2 (2-1, 1-1, 0-0)
Hanno riposato: Val Venosta e Ora

prossimo turno, 22ª giornata
Venerdì 18/02/11
ore 20.00 Laives-Val Venosta (recupero 19ª)
Domenica 20/02/11
ore 18.30 Pieve d.C. – Alleghe
ore 18.30 Dobbiaco – Ora
ore 18.30 Laives – Pergine
ore 20.15 Feltreghiaccio – Trento

Classifica:
.            p.ti  G  V N  P  gol
.1. Dobbiaco   24 17 11 2  4 87-49
.2. Pergine    23 17 10 3  4 74-50
.3. Ora        22 17  9 4  4 78-54
.4. Pieve d.C. 20 17  7 6  4 47-43
.5. ValVenosta 19 17  7 5  5 58-49
.6. Alleghe    18 17  7 4  6 60-64
.7. Como       15 18  6 3  9 63-68
.8. Trento     12 17  4 4  9 45-62
.9. Feltregh.  11 17  5 1 11 53-84
10. Laives      6 16  2 2 12 34-78

freccia dx CU26   Nel recupero pari tra Pergine e Alleghe Il calendario del campionato

freccia dx CU26   Nel recupero pari tra Pergine e Alleghe Le formazioni