Una vittoria a testa tra Real e Appiano

Nel secondo incontro giocato domenica mattina, mentre l’Appiano presenta il medesimo roster, nelle file del Real Torino si registra l’importante assenza della top scorer del campionato Anna De La Forest.
La partita è piacevole e giocata su ritmi abbastanza sostenuti, le due squadre sembrano studiarsi cercando di imbrigliare le giocatrici migliori della squadra avversaria. La partita scorre sui binari dell’equilibrio anche se sono le torinesi padrone di casa a cercare con maggiore insistenza, con le Lakers ad agire prevalentemente di rimessa.
Poco dopo la metà del primo periodo sono le ospiti a passare in vantaggio con la “solita” Tanja Larger che trova lo spiraglio per battere il portiere del Real. Le torinesi cercano immediatamente la via del pareggio senza riuscirci e quando mancano quaranta secondi alla fine del periodo è l’Appiano a passare di nuovo con la Prossliner assistita dalle fedeli compagne di linea Larger e Sparer.

Al rientro in pista le padrone di casa provano a forzare i ritmi alla ricerca della rete che riaprirebbe l’incontro ma quest’oggi le ragazze del Real sembrano meno brillanti rispetto alle prestazioni che le hanno portato a vincere con pieno merito la stagione regolare.
A cavallo di metà partita nel breve volgere di 37 secondi sono dapprima la Sparer a siglare la terza rete per le Lakers, emulata dalla Messner che realizza la rete del 4-0.
Coach Chironna fa sentire la sua voce per scuotere la sua squadra, le torinesi ci provano più volte con la Saletta e la giovanissima e velocissima Chloè Rossi ad impegnare più volte Giulia Varesco che oggi difende la gabbia al posto della Flor, ma la difesa dell’Appiano tiene. Sul finire del tempo è Silvia Carignano a segnare la prime rete del Real con gli assist della Galliana e della Rossi
Nel terzo periodo il Real realizza in avvio la seconda rete con Carola Saletta assistita dalle compagne di linea Denise Orifici e Martina Gili.
Ci prova ancora il Real, ma quest’oggi la difesa delle ragazze allenate da coach Sparer appare ben organizzata che mette in evidenza la Anneke Orlandini, che nonostante la giovanissima età a tratti dirige il reparto come una veterana.
A spegnere ogni velleità di rimonta ci pensa Katharina Sparer che dall’alto della sua esperienza recupera un prezioso disco e realizza la rete del definitivo 5-2 per le Lakers.

Real Torino HC- HC Eppan Lakers 2-5 (0-2, 1-2, 1-1)
Reti: 14:47 (0-1) Tanja Larger (Caroline Theiner, Anneke Orlandini), 19:20 (0-2) Doris Prossliner (Tanja Larger, Katharina Sparer), 29:55 (0-3) Katharina Sparer (Tanja Larger, Lisa Gallmetzer), 30:32 (0-4) Claudia Messner (Caroline Theiner, Sara Deflorian), 38:03 (1-4) Silvia Carignano (Valentina Galliana, Chloè Rossi), 41:38 (2-4) Carola Saletta (Denise Orifici, Martina Gili), 51:13 (2-5) Katharina Sparer
Real Torino: Cerini Elisa (Conte Stefania); Ricca Valentina, Saletta Carola, Ballardini Elisa, Casassa Eugenia, Carignano Silvia, Orifici Denise, Galliana Valentina, Gili Martina, Ballardini Elena, Di Mase Alessandra, Di Giovanni Melissa, Brunero Miriam, Masperi Michelle, Avanzi Virginia, Rossi Chloè. Allenatore: Chironna Andrea
HC Appiano Lakers: Flor Rita (Varesco Giulia); Losso Viktoria, Theiner Caroline, Gallmetzer Lisa, Larger Tanja, Prossliner Doris, Sparer Katharina, Deflorian Sara, Jaitner Lisa, Orlandini Anneke, Messner Claudia, Eisenstecken Sophie, Florian Anna. Allenatore: Sparer Markus
Arbitri: Costa e Coccioli
Penalità: 4-0 (2-0, 2-0, 0-0)
Tiri: 30-47 (9-20, 13-16, 8-11)

Primo dei due match di questo fine settimana che vede affrontarsi le padrone di casa del Real Torino contro le ospiti delle Appiano Lakers.
Il Torino è più propositivo ma la strategia difensiva approntata da coach Sparer a difesa della gabbia difesa da Rita Flor regge bene. Le torinesi caparbiamente in avanti riesco a passare in vantaggio grazie a Elisa Ballardini con l’assist della top scorer Anna De La Forest.
Nel secondo tempo nonostante diverse azioni insidiose delle torinesi è l’Appiano a cogliere il pareggio con Doris Prossliner che infila la porta ben difesa da Stefania Conte.
IL terzo periodo si apre all’insegna dell’equilibrio ma un blackout di trenta secondi nelle fila dell’Appiano permette al Real di andare a segno due volte con Silvia Carignano e Carola Saletta.
L’Appiano cerca di reagire ma ogni attacco risulta vano e la partita termina con la vittoria del Real Torino per 3-1

Real Torino HC- HC Eppan Lakers 3-1 (1-0, 0-1, 2-0)
Reti: 16:07 (1-0) Elisa Ballardini (Anna De La Forest), 24:58 (1-1) Doris Prossliner (Katharina Sparer), 47:52 (2-1) Silvia Carignano (Anna De La Forest, Valentina Galliana), 48:14 (3-1) Carola Saletta (Elisa Ballardini)
Real Torino: Conte Stefania (Cerini Elisa); Ricca Valentina, Saletta Carola, Ballardini Elisa, Casassa Eugenia, Carignano Silvia, Orifici Denise, Galliana Valentina, Gili Martina, Ballardini Elena, Di Mase Alessandra, De La Forest Anna, Di Giovanni Melissa, Brunero Miriam, Battaglia Enrica, Masperi Michelle, Avanzi Virginia, Rossi Chloè.  Allenatore: Chironna Andrea
HC Appiano Lakers: Varesco Giulia (Flor Rita); Losso Viktoria, Theiner Caroline, Gallmetzer Lisa, Larger Tanja, Prossliner Doris, Sparer Katharina, Deflorian Sara, Jaitner Lisa, Orlandini Anneke, Messner Claudia, Eisenstecken Sophie, Florian Anna. Allenatore: Sparer Markus
Arbitri: Coccioli e Battaglino
Penalità: 10-8 (0-2, 8-6, 2-0)
Tiri: 37-24 (12-8, 14-7, 11-9)

Classifica:
.                  ot
.      P.ti PG  V P V P  gol  +/-
Real TO  30 12 10 2 0 0 63-20 +43
Bozen 84 20 11  7 4 1 0 41-21 +20
Appiano  12 12  4 8 1 1 39-66 -27
Agordo    7 11  2 9 0 1 35-71 -36

Le ultime partite:
R. Torino – Appiano 3-1
R. Torino – Appiano 2-5
Agordo – Bozen 84 5-4
Agordo – Bozen 84 il 20 febbraio

[TABLE=139,0]