Ladies WM Div 3 – Olanda e Australia domani per la promozione

E’ rimasto un affare tra Olanda e Australia il discorso promozione. La terza incomoda, l’Ungheria, è stata battuta anche dall’Olanda e abbandona ogni speranza. Le magiare dopo la sconfitta contro l’Australia dovevano fare la partita per sperare nella classifica avulsa e per due tempi sono state in vantaggio. Due reti di Alexandra Ronai, la prima in inferiorità numerica e la seconda in powerplay, intervallate dal gol olandese di Schipper. Sono i due primi dischi raccolti dalla gabbia olandese in 4 partite. L’Ungheria si trova 6 occasioni di powerplay per allungare ma il goalie Van Leeuwen, ben supportata dalla difesa, tiene il passivo a una rete. L’Olanda uccide l’Ungheria nel terzo periodo: un parziale di 30 tiri scagliati contro la malcapitata Gyomber. Segna subito Martens e nel corso della partita Zwarthoed e De Jong con una doppietta.
L’Australia prepara le armi non facendosi troppo male contro la Croazia, a zero punti come il Belgio. Oceaniche in vantaggio con Lai all’11°, la Croazia impatta due minuti dopo con Kruselj-Posavec. Samantha Lai riporta avanti le padrone di casa nel secondo tempo ma è solo nel terzo tempo che vengono messi in sicurezza i tre punti. Segnano White, Godfrey e Matheson nel giro di 6 minuti. Ora che il risultato è salvo l’allenatore Rocky Padjen toglie il portiere Brown per preservarlo contro la sfida finale contro l’Olanda. Non c’è appello, chi vincerà salità in Div 2 nel gruppo dove, salvo una bella impresa azzurra, ci sarà l’anno prossimo l’Italia.

I risultati del mondiale australiano hanno portato ad avere all’ultima giornata anche altre vere e proprie finali per i piazzamenti d’onore. L’Ungheria si giocherà il bronzo con la Slovenia, mentre per la retrocessione incroceranno le stecche Belgio e Croazia. La Slovenia dopo le due sconfitte iniziali con le big ha vinto mercoledì con la Croazia e stamattina contro il Belgio. Un largo 9-1 con i gol di Zuljan, Deisinger e i restanti 7 della prima linea slovena: 3 reti di Pia Pren e 4 di Jasmina Rosar.

Classifica:
.       P.ti G V P V+ P+  gol  +/-
Olanda    12 4 4 0  0  0 30-2  +28
Australia 12 4 4 0  0  0 20-6  +14
Ungheria   6 4 2 2  0  0 23-8  +15
Slovenia   6 4 2 2  0  0 16-12  +4
Croazia    0 4 0 4  0  0  3-29 -22
Belgio     0 4 0 4  0  0  3-38 -35

A seguire il calendario con l’ora locale (+10 rispetto a noi)

  • 01.02.2011
    Ungheria-Croazia 12-1 (7-1, 2-0, 3-0) – tiri: 45-22
    Slovenia-Olanda 0-3 (0-0, 0-2, 0-1) – tiri: 23-44
    Australia-Belgio 7-1 (1-1, 4-0, 2-0) – tiri: 51-16
  • 02.02.2011
    Olanda-Croazia 9-0 (1-0, 5-0, 3-0) – tiri: 56-18
    Belgio-Ungheria 1-9 (1-0, 0-2, 0-7) – tiri: 20-50
    Australia-Slovenia 7-4 (2-1, 3-2, 2-1) – tiri: 45-29
  • 03.02.2011
    Olanda-Belgio 13-0 (2-0, 7-0, 4-0) – tiri: 61-10
    Slovenia-Croazia 3-1 (3-0, 0-0, 0-1) – tiri: 34-29
    Australia-Ungheria 1-0 (0-0, 1-0, 0-0) – tiri: 42-29
  • 05.02.2011
    Belgio-Slovenia 1-9 (0-3, 1-3, 0-3) – tiri: 38-56
    Ungheria-Olanda 2-5 (1-1, 1-0, 0-4) – tiri: 34-69
    Croazia-Australia 1-5 (1-1, 0-1, 0-3) – tiri: 19-30
  • 06.02.2011
    ore 13:00  Slovenia-Ungheria
    ore 16:30  Croazia-Belgio
    ore 20:00  Olanda-Australia