L’Alleghe torna a vedere i play-off. Battuta la Valpe

(com. stampa HC Valpellice) – Assenze pesanti e motivazioni troppo diverse bastano ampiamente per spiegare la netta sconfitta per mano dell’Alleghe all’Alvise de Toni; valligiani matematicamente quinti e preoccupati solo di non allungare la lista degli infortunati ed Alleghe, privo di Sarno, a cui solo la vittoria concede la speranza di agganciare il treno playoff. Almeno il primo obiettivo, oltre alla soddisfazione di giocare con tre diciassettenni titolari, è stato centrato…
La Valpe deve rinunciare ancora a Saviels, oltre ce a Ganzak e Johnson, non può avere aiuti dal farm team e, all’ultimo, si vede privato anche di capitan Iannone per un attacco influenzale. La “Banda Francella” poggia quindi sulle coppie Trevisani con Runer e Martinelli col baby Castagneri mentre davanti è Canale ad affiancare in prima linea Luciano Aquino e McDonough, in seconda Nikiforuk con Anthony Aquino e Frigo ed in terza il capitano di giornata Alex Silva con Pozzi e il debuttante classe 93 Nicolò Rocca dalla U18.

Il primo tempo si chiude sul 3-1 per i padroni di casa ma è la Valpe a partire meglio ed a passare in vantaggio al quinto con McDonough ben pescato da Lucino Aquino ma dopo il lavoro “sporco di Canale” in zona neutra; poi è essenzialmente Alleghe con Rocco un paio di minuti dopo, Scoville alla prima superiorità numerica nel “traffico” ed infine Manuel De Toni ad un paio di minuti dalla sirena. Nel mezzo un palo sfortunato di Marcolino Pozzi per una squadra che, almeno all’inizio, ha comunque tentato con carattere e volontà di fare la partita che poi scivola via anonima per i restanti due periodi.
Nel secondo al 27° c’è da segnalare solo la rete del 4 a 1 di capitan Manuel De Toni con Francella che, giustamente, toglie Regan per dare spazio a One Rivoira, la quinta rete di Bonello a metà match ed un altro palo questa volata con Luch Aquino in controfuga.
Super Flo Runer inizia alla grande il terzo periodo con il secondo goal valligiano (e suo secondo di fila!) dalla blu dopo pochi secondi poi è Anger a fissare il punteggio al 46° poi più nulla sino alla fine se non tanti minuti per i bocia.
Mentre la Valpe è sempre quinta ed attende sabato sera la capolista Valpusteria per l’ultimo match casalingo della regular season, sale la curiosità del “totoavversario” per i playoff: dopo i risultati di stasera sarebbe sempre l’Asiago ma la classifica dietro il Va Pusteria, matematicamente primo, è assai corta. In fondo Pontebba sicuro sesto e Alleghe ultimo ad un solo punto dal Cortina.
Da ultimo si conferma l’avvenuta convocazione ufficiale in Nazionale di Iannone e Luciano Aquino per l’Euro Ice Hockey Challange in Norvegia mentre ovviamente ha dovuto dare forfait Trevor Johnson.

H.C. ALLEGHE – H.C. VALPELLICE 6 – 2 (3-1) (2-0) (1-1)
Reti:
05.35 McDonough (L. Aquino-Canale)
06.42 Rocco
08.36 Scoville
18.06 M. De Toni
26.50 M. De Toni
29.23 Bonello
40.58 Runer (Nikiforuk-L. Aquino)
46.10 Anger