CO26 – Colpaccio Real

Girone Nord-Est

Mercoledì 26/01/2011
Roana – Zoldo     4 – 3 OT

Sabato 29/01/2011
Zoldo – Falchi    9 – 4

Settimana del riscatto per lo Zoldo che prima costringe il Roana ai rigori (strappando quindi il primo punto del campionato proprio al Pala Hodegart) e poi sconfigge i Falchi di Bosco Chiesanuova sul ghiaccio amico di Claut.

Il Roana può recriminare di essersi fatto rimontare dal 3-1 al 3-3 negli ultimi 8 minuti dei tempi regolamentari, ma riesce comunque a balzare in testa alla classifica.

I Falchi si sono presentato sul ghiaccio clautano con soli 8 uomini di movimento più il portiere, hanno retto bene per tutto il primo tempo (concluso 1 a 1 e con buone occasioni da gol anche per gli ospiti) ma la stanchezza si è fatta sentire nella frazione centrale, quando i gol subiti sono stati 6.

Classifica
#             PT  PG   V  Vot Sot  S  GF  GS
HC Roana       8   4   2   1   0   1  16  23
Falchi Bosco   6   3   2   0   0   1  24  14
USG Zoldo      4   5   1   0   1   3  22  25

Prossimo incontro
Dom 06/02   Falchi – Roana
(viene rinviata Roana-Falchi in programma per quel giorno e recuperata Falchi-Roana del 07/11/2010)

Articoli correlati
Sconfitta arancionera a Claut
Roana-Zoldo, la terza è di rigore

___

Girone Centro-Sud

Domenica 30/01/2011
Bologna Wizards – Valpellice Bulldogs   2 – 5

Ottimo risultato per il Valpellice (miglior attacco e miglior difesa del campionato) che, così come aveva già fatto al Cotta Morandini il 28 novembre, supera i Bologna Wizards e agguanta il Mentana in testa alla classifica.

Classifica
#                    PT  PG   V   P   S  GF  GS
Valpellice Bulldogs   9   4   3   0   1  34  18
H.C. Mentana          9   4   3   0   1  26  28
Bologna Wizards       0   4   0   0   4  10  24

Prossimo incontro
Sab 26/2   Bologna Wizards – H.C. Mentana

___

Girone Nord-Ovest

Domenica 30/01/2011
Ambrosiana – Giugoma         14 – 3   (1° giornata andata)
Black Angels – Real Torino    1 – 4  (3° giornata ritorno)
Aosta – Diavoli Rossoneri    14 – 1   (3° giornata ritorno)

Così come 14 giorni prima, l’Ambrosiana supera abilmente il Giugoma. La squadra torinese deve ancora crescere sia da punto difensivo (peggior attacco del campionato con solo 1,5 reti segnate a partita) che da quello offensivo (peggior difesa del campionato con 16,625 reti subite a partita), mentre i lombardi cercano di staccarsi dal gruppo di coda per poter agguantare una posizione di tutto rispetto.

Il secondo incontro della giornata vede l’Aosta ancora vincere contro i Diavoli Rossoneri che nulla possono contro i ben più quotati Gladiators, sempre a punteggio pieno e con un attacco e una difesa impeccabile.

Ma il match clou è quello che si è disputato all’Agorà, dove Real Torino e Black Angels si sono scontrate in uno degli incontri più importanti della stagione per potersi assicurare quel secondo posto che da accesso alle finali nazionali. Mentre la partita di andata era finita in parità, questa volta è il Real ad avere la meglio. La partita è stata comunque molto equilibrata fino a metà del terzo tempo e decisa da una serie di penalità fischiate contro i milanesi nell’ultima metà del terzo periodo, che hanno permesso agli attancanti torinesi di segnare le due reti che hanno fissato l’incontro sul 4 a 1.

Classifica
#             PT  PG   V   N   P  GF  GS
Aosta         20  10  10   0   0 126  13
Real Torino   15   9   7   1   1  79  26
Falchi Lecco  10  10   5   0   5  57  46
Pinerolo      10  10   5   0   5  54  50
Black Angels   9   7   4   1   2  61  29
Ambrosiana     8   9   4   0   5  53  44
Diavoli RN     6   9   3   0   6  38  71
BountyStick    2   8   1   0   7  16 108
Giugoma        0   8   0   0   8  12 109

Prossimo incontro
Dom 06/02   Black Angels – Diavoli Rossoneri   (1° giornata ritorno)
Dom 06/02   Real Torino – BountyStick          (9° giornata andata)

Articoli correlati
Black Angels vs Real Torino

Tags: