U18, 19ª giornata – L’Asiago torna vittorioso da Torre Pellice

di Giulio Zallot

Viaggio nell’estremo ovest dell’Italia per la MIGROSS SUPERMERCATI ASIAGO under 18 impegnata nella 8a giornata di ritorno a Torre Pellice in provincia di Torino per la sfida che li oppone al pari età dell’hockey club Valpellice.
E’ una lunga trasferta e la società decide di anticipare la partenza al sabato dando così possibilità ai ragazzi di smaltire la stanchezza del viaggio. Arriviamo in albergo dopo quasi sette ore di pulman gran turismo che anche grazie alla professionalità dell’autista non hanno” pesato ” sui nostri atleti.
Torre Pellice è abitata da 4700 abitanti ed è situata a 516 metri sul livello del mare e dista in linea d’aria dal confine francese una decina di chilometri. Arriviamo allo stadio “Giorgio Cotta Morandini” sotto una fitta nevicata che già dalla sera prima ci ha fatto compagnia attraversando il Piemonte.Bella questa struttura costruita in occasione dei ventesimi” giochi olimpici invernali di Torino 2006″. 

Veniamo alla partita! : Asiago(privo di Omar Valente e Alessandro Mosele) che nella prima frazione soffre un pò la partenza sprint dei locali e induce i nostri alla prima penalità al minuto 1 e 03″, passano però solo 6 minuti e 13″ e il Valpellice pareggia il conto e subisce 30″ dopo la seconda panca puniti facendo giocare gli ospiti in doppia powerplay che al minutol 7 e 48″ porta gli stellati in vantaggio con Marco Magnabosco assistito da Andrea Strazzabosco e Michele Stevan.  E’ un gol molto importante che, spezza la pressione degli avversari ; si gioca un bell’hockey da entrambe le parti e le belle azioni si susseguono con frequenza . La sirena manda le due squadre negli spogliatoi con i locali sotto di una rete.
2° drittel che vede subito i nostri leoni partire col piede giusto e trovare meritatamente il raddoppio al minuto 1 e 41″ancora col “91” ben servito da Gabri Radovan e Fabrizio Pace. La Valpe accusa il colpo e cala di concentrazione permettendo all’Asiago di giocare con più tranquillità , si vedono bei schemi di gioco, belle triangolazioni e proprio su una di queste giunge il terzo gol ad opera di  Michele Stevan che,assistito da Simone Basso,trafigge per la terza volta il portiere piemontese. E’ il minuto 7 e 02″;passano 78 secondi e da una ennesima splendida azione ci si porta sul 4 a 0 e questa volta e’ Gabri Radovan a gonfiare la rete del goalie piemontese su assistenza di Fabrizio Pace e Marco Magnabosco. La pressione degli asighesi non ha tregua e ne sa qualcosa l’estremo del Valpellice che non trattiene il puck permettendo al nostro 71 Simone Basso di bucarlo con un bel tiro di slap (assist N.Rossetto e M.Stevan).Il tabellone luminoso segna minuto 9 e 49″ e un tondo 0 a 5! Ci si rilassa un pò e i padroni di casa ne approfittano ad accorciare le distanze al 10 e 23″ con Federico Cordin ma… gli stellati oggi sono in grande spolvero, reagiscono immediatamente, e trovano la sesta marcatura al 11 e 57″ con Nicola Basso lesto sottoporta a mandare il disco in rete. La Valpe è tramortita e soffre il nostro pressing che al 13 e 15″ si materializza con un grande gol del n°13 Michele Stevan un’ennesimo slap shot che lascia di stucco il portiere avversario.Oggi c’è gloria anche per il più giovane della squadra quel Davide Dal Sasso che al 15 e 24″ trafigge il portiere con un tiro che passa tra i suoi gambali . La 2a frazione ci offre ancora la seconda e bella rete del Valpellice ad opera del 76 Alessandro Pampiglione che con un potente tiro di slap trafigge il nostro Mantovani al 19 e 28″ e, l’annullamento della nostra segnatura a10 ” dal suono della sirena per un probabile “uomo in area”; bella comunque l’intuizione di Nicola Frigo a deviare il potente tiro di Nicola Munari. Si va al secondo riposo sul 2 a 8. 3° e ultimo periodo che vede l’Asiago controllare il gioco e la Valpe che non ha più mordente… arriva così al 6 e 52″ la rete numero 9 frutto di una azione solitaria di Michele Stevan iniziata dal nostro terzo difensivo con assist finale per Simone Basso pronto a insaccare il puck ( assist anche di Andrea Strazzabosco). Gli avversari hanno un “colpo di coda” e vanno in gol al 9 e 56″ favoriti da una doppia superiorità numerica (in panca puniti Rodeghiero e Magnabosco) con Nicolò Rocca. Neanche il tempo di rimettere il disco al centro che gli asiaghesi segnano la rete numero 10 ancora con Michele Stevan nella classica “giornata di grazia”! (assistenza di Stazzabosco e S. Basso). Da qui alla sirena finale si segnala la quarta realizzazione dei locali con ancora il numero 68 Nicolò Rocca.
4 a 10 segna il tabellone e i nostri ragazzi esultano e con loro il coach e i responsabili !! La foto di rito non può mancare a sugello di un’importante vittoria ottenuta in un campo certamente non facile. Si conclude così la nostra due giorni in terra piemontese , è ormai mezzanotte quando il pulman della squadra fa ritorno sull’altipiano e… già il pensiero di tutti noi è per domenica prossima 6 febbraio quando saremo di scena nella mitica “Leitner Solar Arena” di Brunico in casa della giovane ma coriacea formazione del Valpusteria.

ECCO I RISULTATI DELLA 19ª GIORNATA DEL CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 18  2ª DIVISIONE:

APPIANO                      –   PERGINE         3  –  6
CHIAVENNA                 –    ORA               4   – 7
MILANO                      –    FASSA            1   – 12
PONTEBBA                  –    VALPUSTERIA  1   –  7
VALPELLICE                –    ASIAGO            4  – 10
VALRENDENA              –   GHERDEINA       0   –  6

LA CLASSIFICA AGGIORNATA :
FASSA                                                   38
ORA                                                       29   *
ASIAGO                                                  29
GHERDEINA                                             26
APPIANO                                                 22
VALPELLICE                                             20   *
VALPUSTERIA                                          19
PERGINE                                                  19
CHIAVENNA                                              8
MILANO                                                   8   *
PONTEBBA                                               4   **
VALRENDENA                                           0   *

*   =   una partita in meno
** =   due partite in meno

Tags: