Il Mondiale femminile torna in America per il 2012. In Canada nel 2013

L’IIHF, federazione internazionale, ha deciso che il mondiale femminile 2012 si giocherà negli Stati Uniti e più precisamente a Burlington, alla Cairns Arena e alla Gutterson Fieldhouse, pista casalinga dell’Università del Vermont. E’ la terza volta che il mondiale si gioca in USA dopo Lake Placid nel 1994 e Minneapolis nel 2001. E in entrambi i tornei ha vinto il Canada, come pure ai mondiali under18 e alle olimpiadi disputate nella terra dello Zio Sam.
La 15ª edizione si svolgerà dal 7 al 14 aprile 2012 con 22 partite. Quest’anno le ragazze, dopo la pausa olimpica del 2010, saranno invece impegnate in Svizzera (16-25 aprile a Zurigo e Winterthur).

Si sta lavorando anche per l’organizzazione del mondiale 2013, quello che precederà le Olimpiadi di Sochi. Tante proposte che verranno vagliate entro la fine del prossimo mondiale svizzero, in aprile. Di sicuro c’è già la nazione che lo ospiterà: il Canada, dal 31 marzo al 9 aprile 2013. Le città o regioni candidate sono Kamloops, Newfoundland e Labrador, l’Ontario, Ottawa e Vancouver.
Sarà il sesto campionato del mondo disputato in Canada: Ottawa ha organizzato la prima edizione iridata nel 1990, 1997 a Kitchener, 2000 a Mississauga, 2004 ad Halifax e 2007 a Winnipeg.

Tags: