Comici al derby con la maglia del Milano

Il nuovo Teatro milanese “Derby”, che raccoglie l’eredità dell’omonimo Club dal quale sono sorte stelle comiche quali Teocoli, Boldi e Pozzetto, presenta uno spettacolo dal titolo “Match d’improvvisazione teatrale“. Consiste in una rassegna di “duelli” tra comici formatisi al Teatro del Vigentino, divisi idealmente in due squadre. Cosa ha a che fare con l’hockey? Il contesto nel quale si giocherà questa “partita” a colpi di battute è appunto un match di hockey su ghiaccio tanto che le due squadre vestiranno in scena la maglia dell’Hockey Milano Rossoblu. Questo genere di spettacolo a gara d’improvvisazione è nato nella patria dell’hockey, il Canada, nel 1977 per un’idea del québecois Robert Gravel (il cui nome ricorda il portiere di Asiago e Cortina) che con Yvon Leduc fondò la Ligue Nationale d’Improvisation. Questo bizzarro campionato viene disputato tutt’oggi in Francia, in Belgio e in Svizzera.

Un DJ riscalderà il pubblico, verranno presentati i giocatori e verrà intonato l'”inno ufficiale”. Il suono della serena darà il via al match condotto da un arbitro che, suggerito dal pubblico, deciderà l’argomento riguardo al quale i comici dovranno improvvisare il loro show, darà le penalità (per “off topic”, poco gradimento del pubblico, ecc…) e alla fine decreterà quale squadra di comici avrà colpito più nel segno. Le due formazioni avranno soltanto 20 secondi per pensare, dopo di che dovranno lanciarsi in pista con l’intensità di un cambio di linea. Solo il capitano potrà chiedere delucidazioni all’arbitro, gli altri… fuori dalla lunetta!
L’unica pecca di questo connubio tra hockey e teatro è lo spettacolo che, ci tengono a far sapere, durerà 90 minuti di “gioco”, divisi in due tempi. Un corso di ripetizioni hockeistiche all’organizzatore.
Match d’improvvisazione teatrale è al Teatro Derby in via Mascagni 8 a Milano. Le date sono oggi, giovedì 17 febbraio e giovedì 17 marzo sempre alle ore 21. Posto unico a 13 euro.

Maggiori infomazioni sul sito ufficiale – Teatro Derby

Tags: