EWHL – Gustoso finale di stagione regolare

Dopo la pausa natalizia riprende anche il torneo internazionale EWHL. Nessuna sorpresa, si registra solo l’aggancio del Salisburgo al quarto posto assieme al Martin: non una piazza d’onore qualsiasi ma l’ultima poltrona disponibile per accedere alla final four. Il calendario è ancora favorevole alla formazione slovacca, che ha due gare in più da giocare rispetto alle salisburghesi, ma ci sono ancora i due scontri diretti. Il Martin ha perso il derby slovacco contro il Bratislava che, assieme alla vittoria sulla seconda squadra di Vienna, tiene testa alle Sabres. In Olanda (a Zoetermeer) le viennesi, deluse della mancata qualificazione alle finali di Coppa Campioni, hanno vinto 5-2 con la seconda rete personale di Valentina Bettarini. La bolzanina sale a 8 punti sommando i 6 assist mentre il top scorer Sammy Hunt, con il suo ultimo 2+2, raggiunge la cifra spaventosa di 60 punti (38+22). La seconda e terza in classifica ne hanno rispettivamente 33 (Victoria Hummel: 12+21) e 30 (Kiira Dosdall: 10+20) e sono entrambe compagne di squadra che giovano della sua linea di fuoco. Le Sabres partono così con due punti di vantaggio alla vigilia dell’ultima partita di campionato di sabato prossimo, proprio a Bratislava per lo scontro diretto finale. Quasi un vero e proprio derby visto che le due capitali distano di soli 60 km. All’andata in Austria finì 5-2 in favore delle slovacche ma alle Sabres basterà portare la partita all’overtime. Vincere non comporta solo il prestigio di chiudere la regular season al primo posto, ma significa evitare il Planegg campione in carica in semifinale.

Le tedesche hanno perso qualche punto di troppo quest’anno ma potrebbero tranquillamente riconferarsi. Sono matematicamente qualificate in final four e ben difficilmente molleranno il terzo posto avendo 12 punti di vantaggio sul Martin. Nello scorso weekend a Bad Tölz hanno sconfitto le Flyers seppur non facilmente con la rete di Evers e la doppietta di Zorn.
Le Flyers di Vienna hanno perso con onore ma chiudono pur sempre il weekend con 3 sconfitte su 3, 11 gol subiti e uno solo fatto, il temporaneo 1-0 contro le Eagles da parte della premiata ditta americana Thode su passaggio di Furlani.

Risultati:
MHK Martin (SVK) – HC Slovan Bratislava (SVK) 1-6 (1-2, 0-2, 0-2)
EHC Vienna Flyers (AUT) – HC Slovan Bratislava (SVK) 0-4 (0-2, 0-1, 0-1)
EC Salisburgo (AUT) – EHC Vienna Flyers (AUT) 4-1 (1-1, 1-0, 2-0)
ESC Planegg (GER) – EHC Vienna Flyers (AUT) 3-0 (0-0, 1-0, 2-0)

Team Olanda – EHV Sabres Vienna (AUT) 2-5 (1-2, 1-3, 0-0)
Reti: 05:28 (0-1) Hummel V. (Hunt S., Dosdall K.), 10:55 (1-1) Haazen R. (Barton G.), 12:37 (1-2) Bettarini V. (Hummel V., Kantor E.), 29:00 (1-3) Dosdall K. (Kantor E., Hunt S.), 29:16 (1-4) Hunt S. (Achleitner A.), 34:41 (1-5) Hunt S. (Dosdall K.), 34:59 (2-5) Wielenga S. (Zwarthoed J.)
Penalità: 28-8
Olanda: Van Leeuwen C. (47 parate); Haazen R., Boelhouwers Er. L., Tjin-A Ton N., De Jong M., Van Nes B., Schipper J., Tegelaar J., Wielenga S., Zwarthoed J., Barton G., Reiding J., Zijlstra N., Van Leeuwen M., Keijzer C., Huisman H., Hamers K., De Graaf J., Besselaar v. d. K., Barbier Z., Martens M.
Sabres Vienna: Hornich T. (26 parate); Zenz A., Achleitner A., Strer M., Hunt S., Kantor E., Hummel V., Prosenz N., Wittich C., Dosdall K., Hybler K., Bettarini V.

Prossimo turno:
Venerdì 14/01/2011
HDK Maribor (SLO) – Team Olanda
Sabato 15/01/2011
Team Olanda – HDK Maribor (SLO)
HC Slovan Bratislava (SVK) – EHV Sabres Vienna (AUT)
Domenica 16/01/2011
EC Salisburgo (AUT) – Team Olanda

Classifica
.                         o.t.
.             p.ti  G  V P V P Gol
1 Sabres Vienna 36 13 12  1 0 0 95:23
2 S. Bratislava 34 13 11  2 0 1 70:22
3 Planegg       24 12  8  4 1 1 52:29
4 MHK Martin    12  8  4  4 0 0 19:32
4 Salisburgo    12 10  4  6 0 0 28:44
6 Team Olanda    6 10  3  7 3 0 19:41
6 Maribor        6 11  2  9 0 0 20:68
8 Vienna Flyers  5 13  1 12 0 2 22:66

_________________________________

freccia dx EWHL sempre più spaccato in due Il calendario completo dell’EWHL