L’Egna cambia. Via Calder in arrivo un finlandese

adam Calder Un vero top scorer ad Egna: ecco CalderNon è stata una decisione facile e molti tifosi non ne hanno ancora capito le ragioni, ma Adam Calder (foto a destra) non fa più parte del roster dell’Egna. Le Oche Selvagge al momento sono al quarto posto in classifica, durante il campionato ha anche sfiorato la vetta e il giocatore britannico-canadese di Portage la Prairie in 21 partite ha realizzato 13 gol e 18 assist, per un totale di 31 punti. Calder, 34 anni, è arrivato ad Egna shoccando l’hockey britannico: l’idolo dei Coventry Blaze, di cui era capitano, in primavera aveva deciso di accettare l’offerta della neonata Braehead Clan di Glasgow per una nuova avventura da allenatore giocatore. Dopo l’annuncio i suoi vecchi tifosi gli hanno offerto ugualmente una standing ovation durante l’ultima partita casalinga. A sorpresa in estate Calder ruppe però il contratto e i legami col movimento che tanto lo apprezzava per venire a giocare in A2.

Mika SuoraniemiGià pronto il suo sostituto che arriva dall’America con un curriculum prestigioso per la seconda lega italiana. Mika Suoraniemi (a sinistra) è un’ala sinistra finlandese 30enne di 182 cm per 82 kg. Ha iniziato la stagione con i Bakersfield Condors in ECHL cucendosi sulla maglia la C di capitano. Evidentemente non deve essersi ambientato alle piste nord americane perché in 21 partite ha collezionato solo 8 assist. Suoraniemi si presenta con 146 partite in SM-liiga con il TPS Turku, tre bronzi in Mestis con il TuTo e lo Sport più lo scudetto l’anno scorso in Norvegia con gli Stavanger Oilers. Precedentemente ha disputato due campionati in Danimarca (Herlev) e uno in Francia nello Strasburgo con l’ex Egna e Caldaro Jonathan Jolette.
Il finlandese sarà in pista già domenica contro il Vipiteno.

Stats da Eliteprospects Eurohockey

Un gol di Mika Suoraniemi in Mestis con lo Sport
httpv://www.youtube.com/watch?v=HroCLGZz9aE