Il Milano non passa, 5-2 per il Gherdeina

(com. stampa MilanoRossoblu) – L’Hockey Milano Rossoblu esce battuto dal match valevole per la 23a giornata di campionato. Al Pranives s’impongono i padroni di casa dell’H.C. Gherdeina per 5-2 con doppietta di Watson e reti di Chelodi, Rigoni e Schaafsma. Per il Milano a segno per due volte Manuel Lo Presti.

La serata rossoblu al Pranives inizia subito in salita con il vantaggio del Gherdeina siglato da Watson dopo appena 46 secondi di gioco con l’attaccante bravo ad approfittare della superiorità numerica maturata dopo la penalità rimediata da Manuel Lo Presti. Il numero 18 del Milano si fa perdonare al 02.50 mettendo a segno il pareggio rossoblu in power play su assistenze di Caletti e Peruzzo. La soddisfazione di aver riportato il match sui binari dell’equilibrio dura fino alle fasi finali del periodo quando i padroni di casa piazzano l’allungo decisivo con il nuovo vantaggio ladino messo a segno da Chelodi al 18.11 e con la terza rete del Gherdeina firmata da Rigoni al 19.10.

La formazione di Massimo Da Rin rientra sul ghiaccio con la volontà di accorciare il doppio svantaggio, ma al 22.00 deve registrare la perdita di Peter Stimpfl costretto ad abbandonare il ghiaccio dopo una carica. Le speranze del Milano si riducono al 28.49 con la quarta marcatura del Gherdeina realizzata da Watson che batte Della Bella approfittando di una doppia superiorità numerica. Il nervosismo sale sul ghiaccio e, dopo un acceso scambio di vedute con Caletti e Lo Presti costretti a sedersi in panca puniti, il Milano sfiora la rete con il palo colpito da Ondrej in power play al 38.00. Su questa azione, termina di fatto la seconda frazione con i padroni di casa avanti per 4-1.

Il terzo periodo si apre con l’ingresso di Mattia Mai al posto di Paolo Della Bella tra i pali rossoblu. Il match ha ormai poco da dire con i padroni di casa che amministrano il vantaggio e il Milano che tenta vanamente di rendersi pericoloso dalle parti di Grossgasteiger. Al 45.27 arriva la rete che chiude di fatto i conti con la sesta marcatura del Gherdeina messa a segno da Schaaafsma. L’ultima reazione del Milano giunge al 56.58 con Manuel Lo Presti che insacca la doppietta personale e il definitivo 5-2 per i padroni di casa.

H.C.Gherdeina-Hockey Milano Rossoblu 5-2 (3-1; 1-0; 2-1)
00.46 Watson in sup.num. (Wallenberg), 02.50 Lo Presti in sup.num. (Caletti-Peruzzo), 18.11 Chelodi (Wanker-B.Kostner), 19.10 Rigoni (Wallenberg), 28.49 Watson in doppia sup.num., 45.27 Schaafsma (B.Kostner-Chelodi), 56.58 Lo Presti (Raymo-Johnson)

httpvh://www.youtube.com/watch?v=stpBSF9mo3w

Tags: