Milano fatica, decide Caletti all’overtime

(com. stampa HC Milano Rossoblu) – L’Hockey Milano Rossoblu si lascia sorprendere dall’EV Bozen e sul ghiaccio della Wurth Arena di Egna riesce ad imporsi solo nei tempi supplementari con la rete di Edoardo Caletti a sancire il definitivo 5-4 a favore della formazione di Massimo Da Rin.

La prima emozione alla Wurth Arena, dopo una situazione di superiorità numerica non sfruttata a dovere dai rossoblu, è proprio il vantaggio del Milano firmato al 13.06 da Matt Dias su assistenze di Caletti e Delfino. I padroni di casa dimostrano subito di non arrendersi tanto facilmente e, con Raymo in panca puniti, agguantano il pareggio al 18.32 con C.Pircher sfruttando l’uomo in più di movimento. Con il risultato tornato in parità, termina il primo periodo.

Nella frazione centrale arriva l’allungo del Milano con il nuovo vantaggio messo a segno da Edoardo Caletti al 31.02 in situazione di inferiorità numerica e con il tris rossoblu realizzato da Manuel Lo Presti al 33.17 questa volta in power play. Una partita che sembra mettersi dalla parte di Migliore e compagni, ma al 37.55 è Plankl a riaprire il match per il momentaneo 2-3.

Nel terzo periodo arriva la grande reazione dei padroni di casa che, complice un calo di concentrazione dei rossoblu, prima trova il pareggio al 43.25 ancora con Plankl e dopo pochi secondi si porta addirittura in vantaggio in vantaggio con Unterfrauner. Il Milano spinge nel finale alla ricerca del pareggio e centra l’obiettivo al 55.05 con la marcatura di Manuel Lo Presti che firma il 4-4 portando il match ai tempi supplementari.

A decidere il match all’overtime è la rete di Edoardo Caletti al 64.08 con il numero 15 rossoblu che mette a segno la doppietta personale consegnando al Milano una vittoria più difficile e sofferta del previsto.

EV Bozen 84 – Hockey Milano Rossoblu 4-5 d.t.s. (1-1; 1-2; 2-1; 0-1)
13.06 Dias (Delfino-Caletti), 18.32 C.Pircher in sup.num. (M.Pircher), 31.02 Caletti in inf.num. (Stimpfl-Migliore), 37.55 Plankl (Casetti), 43.25 Plankl, 44.10 Unterfrauner, 55.05 Lo Presti, 64.08 Caletti (Dias-Ondrej)

Tags: