Il 60° Minuto:Pesante stop per Toronto; S. Josè e Vancouver “di rigore”

Pesante battuta d’arresto per i Leafs che vengono sconfitti 5-2 a Pittsburgh; vincono anche Nashville (a Detroit) e Chicago in casa contro Dallas. Finiscono ai rigori le invece le sfide di Philadelphia, dove si impongono gli Sharks, e Vancouver dove a spuntarla sono i padroni di casa.

I Risultati:

Toronto Maple Leafs – Pittsburgh Penguins 2-5 (0-1; 0-3; 2-1)
San Josè Sharks
– Philadelphia Flyers 5-4 SO (1-0; 0-3; 3-1; 0-0 OT; 1-0 SO)
Nashville Predators
– Detroit Red Wings 3-2 (1-0;1-1; 1-1)
Dallas Stars – Chicago Blackhawks 3-5 (0-2; 3-2; 0-1)
Anaheim Ducks – Vancouver Canucks 4-5 SO (1-2; 2-0; 1-2; 0-0 OT; 0-1 SO)

Terza sconfitta consecutiva per Detroit che lascia strada a Nashville alla Joe Louis Arena. Gli ospiti vanno in vantaggio sul finire del primo periodo con Colin Wilson (O’Reilly-Sullivan) che di polso batte Howard; il raddoppio arrivanei primi secondi del periodo centrale e porta la firma di Erat (Kostitsyn-Goc). I padroni di casa non ci stanno e iniziano a bombardare la porta avversaria ma il goal arriva nella seconda parte del periodo in shorthand dalla stecca di Pavel Datsyuk (Zetterberg), abile a sfruttare un disco recuperato in difesa. Il tentativo di rimonta dei padroni di casa viene stoppata da J-P Dumont, che realizza il gol del 3-1; i Red Wings non si danno per vinti e tornano sotto con Franzen (Datsyuk-Filppula) ma l’assalto finale non porta al pareggio e i due punti prendono la via del Tennessee.

Pesante stop per i Leafs che contro i Pens perdono 5-2 in trasferta: ad aprire le danze ci pensa Sid “The Kid” (Kunitz-Cooke) che mette a segno l’ 1-0 nel primo periodo; nella seconda metà del periodo centrale arrivano altre 3 realizzazioni dei padroni di casa in poco più di 3 minuti con Dupuis (Kunitz) in inferiorità, Letestu (Kennedy-Conner) ed ancora Crosby (Kunitz-Orpik). I Leafs tuttavia non mollano e riescono a a riportarsi sotto con le reti di Bozak (Kessel-Versteeg) in Power Play e Grabovski (Kaberle-Kulemin) prima di subire la rete del definitivo 5-2 ancora da Letestu (Kennedy-Goligoski).
Passiamo ora a dare un’ occhiata alle 3 stelle della serata: terza stella per Logan Couture (S. José) autore di una rete nel confronto vinto dagli Sharks ai rigori con Philadelphia; seconda stella per Sidney Crosby (Pittsburgh) andato a referto con 2 reti nella sfida con Toronto. Prima stella della serata per Ryan Kesler (Vancouver) autore di 2 reti ed 1 assist nella vittoria agli shootout dei Canucks sui Ducks. Da ricordare anche la doppietta per Letestu (Pittsburgh).