Vittoria ad Alleghe, stasera il Val Pusteria con eventi e beneficienza

(com.stampa HC Valpellice Arce) – All’Alvise De Toni di Alleghe bella prova di superiorità da parte della Valpe che, con la scatenata coppia Luciano Aquino – McDonough autori di una doppietta a testa, porta a casa tre bei punti, frutto della tredicesima vittoria in campionato, che fissano il bottino a 42 punti, uno in più di quanto finì l’anno scorso l’intera regular season!
Valpe senza Frigo ma con Stricker che, come a Brunico, si piazza in prima con Luciano Aquino e McDonough facendo scalare Iannone in seconda; Alleghe col neo acquisto Kovacevic dall’Asiago e con il rientro di Scoville.
Primi minuti di studio poi è un guizzo di Ryanair McDonough che è lesto a deviare all’ottavo un tiro di Luciano Aquino; il match finalmente si accende e, complice un paio di penalità valligiane, è Kevin Regan ad ergersi a muro in diverse occsini.

Nei rapidi cambiamenti di fronte è Dennis a farsi apprezzare più volte ed è Anthony Aquino a sbagliare la grande ocasioneper il raddoppio.
Alla prima sirena inizio di rissa tra Manuel De Toni e Anthony Aquino che costa un 2 + 2 a testa ma 10 minuti di penalità al biancorosso per cattiva condotta; alla ripresa tocca quindi al Professor Martinelli ridisegnare la squadra spostando Canale in seconda e Runer in attacco in terza.
L’alchimia funziona assai bene in una frazione ricca di penalità minori che esaltano i poweplay delle due squadre; iniziano i padroni di che, punito Pozzi, pareggiano al 25° con Vince Rocco ma è la Valpe a finire prima con la rete di Luciano Aquino, cannonata su assist di Pozzi e Nikiforuk poi con McDonough assistito da Martinelli.
Si va quindi al secondo riposo in meritato vantaggio per 3 a 1 dopo aver tirato molto più dell’avversario e con solo un po’ di timore per un terzo tempo che recentemente ha visto la rimonta, vana, del Pontebba e quella, purtroppo fruttuosa, dell’Asiago.
Invece per otto minuti la Valpe riesce a congelare il gioco ed addirittura a procurarsi un rigore con Luciano Aquino, falciato in fase di realizzazione, che poi è freddissimo nel realizzarlo.
Passano altri tre minuti ed è Adam Dennis a non trattenere un tiro del lettone Saviels per il 5 a 1 su assist di Nikiforuk e Martinelli.
Ultimi cinque minuti senza eccessiva sofferenza e con Valpe in controllo; la difesa valligiana concede la rete di Marsh poi null’altro fino alla sirena fnale che sancisce una vittoria, alla fine, assai più semplice del previsto.
Con il Bolzano, secondo, a riposo la classifica vede sempre capolista solitario il Val Pusteria, che ha vinto di misura col Fassa, mentre la vttoria esterna del Renon di super Tudin ad Asiago lascia la Valpe al quarto posto a meno uno ma con ben quattro punti di vantaggio dai Campioni d’Italia; ed ora l’atteso big match di giovedì in diretta TV con i Lupi Pusteresi!

ALLEGHE TEGOLA CANADESE – H.C. VALPELLICE ARCE 2 – 5 (0-1) (1-2) (1-2)
Reti:
08.13 McDonough (L. Aquino)
25.37 Anger A. Heinrich
30.56 L. Aquino (Pozzi – Nikiforuk)
37.06 McDonough (Martinelli)
47.45 L. Aquino
51.31 Saviels (Nikiforuk-Martinelli)
54.35 Marsh

———————————————————————————————————

(com.stampa HC Valpellice Arce) – Reduce dalla vittoriosa trasferta di Alleghe la Valpe chiuderà la settimana ed il terzo girone con due sfide di alto livello contro le prime della classe: Val Pusteria e Bolzano; concentriamoci sulla prima perché giovedì a Torre Pellice sarà una serata di grande hockey coronata da tante iniziative.
Si comincia quindi giovedì 9, ore 20.30, alla Scorpion Bay arena Cotta Morandini ed in diretta TV su Rai Sport 1 con la coppia Bizzotto – Benvenuti,
Sinora una vittoria a testa e sempre in trasferta; un 3 a 1 assai combattuto a Torre Pellice, con un superlativo Nikkila, poi uno strepitoso 6 a 2 rifilato dai valligiani a Brunico, sempre in diretta televisiva, unica sconfitta sinora dei Lupi tra le mura amiche.
Match ovviamente assai impegnativo dove si vedrà all’opera il neo acquisto, ex NHLer, Lynn Loyns che ha sostituito Doig; una squadra, quella di Mair, con tante soluzioni offensive in tre linee di alto livello supportate da una difesa assai fisica dominata da Kelly ed Helfer: Sicuramente assente il nazionale U20 Glira ed in dubbio il difensore Mair.
La Valpe torna da Alleghe con la certezza di essere squadra per natura più agevolata fuori dalle mura domestiche dove l’esplosiva coppia Aquino – McDonough (18 reti a testa sinora!) diventa devastante in transizione.
L’altra annotazione è che i biancorossi sono implacabili con le squadre che la seguono in classifica; 9 punti su 9 con Pontebba ed Alleghe, 7 con Fassa e 6 sul sempre più sorprendente Cortina portano ad un bottino di 31 punti sui 42 fatti sinora. Altra storia è quando si deve affrontare le 4 “grandi” anche se, bestia nera Renon a parte, coach Martinelli è riuscito sempre a portare via almeno una vittoria.
La formazione è condizionata dall’atteso del refrto arbitrale e del giudice sportivo in merito ai 2 + 2 + 10 rimediati da Anthony Aquino; se sarà, come di norma, sola diffida allora nulla varierà rispetto ad Alleghe con Stricker a sostituirer Frigo; in caso di squalifica è in preallerta l’Arciere De Frenza con buona pace di chi quest’estate nicchiava davanti alla bontà dell’operazione Farm Team con il Real Torino.
Tra le suggestioni della partita sicuramente il duello, come l’anno scorso, tra i superbomber Rob Sirianni e Luch Aquino appaiati in testa alla classifica dei marcatori con 43 punti, ma il valligiano con 2 partite in meno!
Si ricorda a tutti gli spettatori di presentarsi allo Stadio muniti di “peluche” che verranno gettati in pista ai giocatori a fine partita; l’iniziativa, denominata Teddy Bear Toss” consentirà ai giocatori valligiani di donare i peluche ai bimbi più indigenti per Natale. Nella serata è prevista anche una testimonianza di Nicola Dutto, campione di Enduro Baja e testimonial Scorpion Bay che, malgrado il grave incidente che l’ha reso paraplegico, a distanza di pochi mesi si è già rimesso in pista insegnando a tutti che la volontà può fare arrivare molto più lontano di quanto si possa pensare.
Arbitrerà Lottaroli con Chiodo e Volcan; diretta radiofonica su RBE ed in streaming sul sito ovvero il commento di Daniele “the Voice” Arghittu per Tuttohockey minuto per minuto.

——————————————————————————————————-

(com.stampa HC Valpellice Arce) – Società H.C. Valpellice, in collaborazione con il Ristorante “Il Provenzale” di Bagnolo Piemonte (CN) organizza la Cena di Natale riservata a Dirigenza, Staff, Giocatori e famiglie con la possibilità per i tifosi di unirsi a tavola per festeggiare tutti insieme la ricorrenza.
L’evento è previsto per domenica 19 dicembre, ore 20.00, presso “Il Provenzale” in via Cave n. 305 Fraz. Villar – Bagnolo Piemonte.
La cena è al prezzo fisso di 30,00 €, da versarsi all’atto della prenotazione presso la prevendita ufficiale Gill & Mon – Via Matteotti Torre Pellice o direttamente presso il Ristorante (Tel/fax 0175 391510 o 339 1127811).
A causa del numero limitato di posti disponibili si suggerisce di affrettarsi con le prenotazioni che verranno accettate sino ad esaurimento.
Un ringraziamento all’amico Paolo Coero Borga per la collaborazione nell’organizzazione dell’iniziativa.