Il Bolzano batte l’Asiago 4:2 e consolida il secondo posto

(Com. stampa HC Bolzano) – L’HC Interspar Bolzano si è aggiudicato martedì il recupero della 22° giornata della Serie A contro i campioni d’Italia dell’Asiago per 4:2. Gli stellati sembrano essere quest’anno uno degli avversari preferiti dei biancorossi. Infatti anche nei primi due scontri diretti di questa stagione l’HCB si è imposto sull’Asiago per 4:1 e 4:2. Con questo successo il Bolzano consolida il secondo posto in classifica, ad otto punti dalla capolista Val Pusteria, mentre il Renon segue al terzo posto, staccato di quattro lunghezze.
Il Bolzano stasera ha dovunto rinunciare all’infortunato Christian Walcher, mentre tra gli ospiti mancavao l’acciacato Federico Benetti e lo squalificato Ladislav Benysek, mentre coach Harrington ha schierato a sorpresa il nazionale sloveno Sabahudin Kovacevic, che aveva già salutato i suoi compagni sull’altopiano dopo le partite del Continental Cup per passare all’Alleghe.
Come giovedi scorso a Pontebba, anche oggi il Bolzano ha concesso troppo agli avversari nel primo quarto d’ora di gioco. Gli ospiti hanno ringraziato portandosi sul 2:0. Al 9.32 Layne Ulmer ha portato gli stellati in vantaggio su assist di John Vigilante. Cinque minuti più tardi il raddoppio con un missile dalla blu di David Borrelli. Questo gol ha dato la sveglia ai padroni di casa e specialmente un giocatore è salito in cattedra: capitano Alexander Egger. Al 15.56 il 30enne difensore bolzanino ha accorciato le distanze con un bellissimo tiro dalla linea ed al 30.02 ha pareggiato del 2:2 con il suo settimo sigillo stagionale. Poco prima Mike Souza e Stefan Zisser avevano sciupato due ghiottissime occasioni per segnare, Il Bolzano ha poi preso in mano la partita, tra gli ospiti si notava la stanchezza die tre incontri dipoutati nella Continantal Cup. Al 34.20 Anton Bernard con un poreciso diagonale, ha portato per la prima volta i padroni di casa in vantaggio, mentre il 4:2 finale porta la firma di Nick Mazzolini. Rete segnate a sette minuti dal termine in power play (Michele Stevan in panca puniti) con l’attaccante bolzanino abile a sorprendere Daniel Bellissimo nella porta dell’Asiago. Per il Bolzabo è il 107° successo enl 175° scontro diretto con i campioni d’Italia. Oggi ha vinto anche la tifosa biancorossa Daisy Filippi, che si è aggiudicata nel sorteggio fatto tra tutti gli abbonati un viaggio di quattro giorni a Praga.
L’HCB scenderà di nuovo sul ghiaccio tra 48 ore. I biancorossi affronteranno giovedì nella 23° giornata di campionato l’Alleghe in trasferta. Resat da vedere se Sabahudin Kovacevic giocherà di nuovo contro l’HCB, anche se con un’altra maglia.

HC Interspar Bolzano – Supermercati Migross Asiago 4:2 (1:2, 2:0, 1:0)
HC Interspar Bolzano: Matt Zaba (Günther Hell); David Ceresa, Christian Borgatello, Mika Lehtinen, Rosario Ruggeri, Alexander Egger; Colton Fretter, Danny Irmen, Mike Souza, Rhett Gordon, Nick Mazzolini, Marco Insam, Enrico Dorigatti, Stefan Zisser, Anton Bernard, Riccardo Tombolato, Manuel Accarini, Paolo Widmann. Allenatore: Adolf Insam
Supermercati Migross Asiago: Daniel Bellissimo (Gianfilippo Pavone); Matt De Marchi, Nicholas Plastino, Michele Strazzabosco, Sabahudin Kovacevic, Marco  Rossi, Enrico Miglioranzi, Andrea Gorza; Michael Henrich, Dave Borrelli, Ralph Intranuovo, Adam Henrich Layne Ulmer, John Vigilante, Matteo Tessari, Nicola Tessari, Filippo Busa, Mirko Presti, Michele Stevan. Allenatore: John Harrington
Arbitri: Michele Gastaldelli (David Tschirner, Ulrich Pardatscher)
Reti: 0:1 Layne Ulmer (9.32), 0:2 David Borrelli (14.11), 1:2 Alexander Egger (15.56), 2:2 Alexander Egger (30.02), 3:2 Anton Bernard (34.20), 4:2 Nick M;azzolini (52.49)
Minuti penalità: Asiago 10 – Bolzano 8
Tiri in porta: Asiago 23 – Bolzano 25
Spettatori: 750

La classifica della Serie A dopo la 22° giornata

1. HC Val Pusteria 49 punti
2. HC Interspar Bolzano 41
3. Ritten Sport Renault Trucks 37 (-1 partita)
4. HC Valpellice Arce 36 (-1 partita)
5. Supermercati Migross Asiago 32 (-1 partita)
6. Aquile Pontebba 24
7. Tegola Canadese Alleghe 17 (-1 partite)
8. SHC Fassa 15
9. SG Cortina 13

httpvh://www.youtube.com/watch?v=Xyjai6etp2c

Tags: